Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia eBook

DATA
2016
NOME DEL FILE
Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia.pdf
DIMENSIONE
1,26 MB
AUTORE
Julia Cagé
Ristorantezintonio.it Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia Image

Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia PDF. Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia ePUB. Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia MOBI. Il libro è stato scritto il 2016. Cerca un libro di Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Un modello innovativo che può garantire la libertà e l'indipendenza dei media. "Intelligente, audace e persino rivoluzionario" I media sono in crisi. Non solo la carta stampata, ma tutta la catena di produzione dell'informazione. Di fronte a una concorrenza spietata e a un calo inesorabile degli introiti pubblicitari, i giornali, le radio, le televisioni sono tutti alla ricerca di un nuovo modello. Basato su un'indagine inedita sui media in Europa e negli Stati Uniti, questo libro propone di creare un nuovo statuto di "associazione non profit\

Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia

(Scarica) Le campagne senesi del primo Ottocento. Documenti preparatori del catasto generale della Toscana. Rapporti di stima e repliche ai questiti agrari -

Un modello innovativo che può garantire la libertà e l'indipendenza dei media. "Intelligente, audace e persino rivoluzionario" I media sono in crisi. Non solo la carta stampata, ma tutta la catena di produzione dell'informazione. Di fronte a una concorrenza spietata e a un calo inesorabile degli introiti pubblicitari, i giornali, le radio, le televisioni sono tutti alla ricerca di un nuovo modello. Basato su un'indagine inedita sui media in Europa e negli Stati Uniti, questo libro propone di creare un nuovo statuto di "associazione non profit\

Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia ...

I media sono in crisi. Non solo la carta stampata, ma tutta la catena di produzione dell'informazione. Di fronte a una concorrenza spietata e a un calo inesorabile degli introiti pubblicitari, i giornali, le radio, le televisioni sono tutti alla ricerca di un nuovo modello.