ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici eBook

DATA
2020
NOME DEL FILE
ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici.pdf
DIMENSIONE
2,58 MB
AUTORE
Cristiana Benetazzo
Ristorantezintonio.it ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici Image

ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici PDF. ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici ePUB. ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di ANAC e sistema europeo dei contratti pubblici su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

La novità di maggiore rilievo della disciplina degli appalti pubblici varata con il d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 è senz'altro il tentativo di costruire un nuovo rapporto tra amministrazioni e imprese attraverso un percorso di regolazione innovativo. Un percorso che interessa principalmente «Quelle imprese che negli ultimi dieci anni hanno visto modificati oltre la metà degli articoli del Codice dei contratti pubblici del 2006 per quasi 600 volte in forza di oltre 50 interventi legislativi. Quelle imprese, private di ogni certezza di fronte ad una legislazione invasiva e spesso oscura con [...] le ulteriori leggi di settore, le leggi regionali sui contratti pubblici e le ulteriori disposizioni che tra antimafia e trasparenza impongono oneri e sacrifici che mettono in difficoltà anche le imprese più attrezzate. Quelle imprese che cadono facilmente nella tentazione di corrompere trovandosi spesso di fronte a funzionari che non aspettano che di essere corrotti. Quelle imprese che convivono con le inefficienze di un sistema ove un'opera pubblica viene a costare alla collettività anche fino a 8 volte in più che nel resto dell'Europa».

PDF Struttura del Codice dei contratti pubblici

Il nuovo codice degli appalti e dei contratti di concessione (Il ruolo dell'ANAC nel nuovo codice dei contrattilgs. 18.4.2016, Il ruolo dell'ANAC nel nuovo codice dei contratti 50) rivede in modo assai profondo i compiti e le funzioni dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sino a renderla di fatto il vero e proprio perno istituzionale sul quale ruota l'intero sistema.

La novità di maggiore rilievo della disciplina degli appalti pubblici varata con il d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 è senz'altro il tentativo di costruire un nuovo rapporto tra amministrazioni e imprese attraverso un percorso di regolazione innovativo. Un percorso che interessa principalmente «Quelle imprese che negli ultimi dieci anni hanno visto modificati oltre la metà degli articoli del Codice dei contratti pubblici del 2006 per quasi 600 volte in forza di oltre 50 interventi legislativi. Quelle imprese, private di ogni certezza di fronte ad una legislazione invasiva e spesso oscura con [...] le ulteriori leggi di settore, le leggi regionali sui contratti pubblici e le ulteriori disposizioni che tra antimafia e trasparenza impongono oneri e sacrifici che mettono in difficoltà anche le imprese più attrezzate. Quelle imprese che cadono facilmente nella tentazione di corrompere trovandosi spesso di fronte a funzionari che non aspettano che di essere corrotti. Quelle imprese che convivono con le inefficienze di un sistema ove un'opera pubblica viene a costare alla collettività anche fino a 8 volte in più che nel resto dell'Europa».

Linee Guida ANAC: la soft law e la gerarchia delle fonti ...

La centralità del ruolo dell'ANAC si evince, in particolare, dall'art. 213, primo comma, il quale afferma che "La vigilanza e il controllo sui contratti pubblici e l'attività di ...