Fra terra e cielo. Mano nella mano eBook

DATA
2018
NOME DEL FILE
Fra terra e cielo. Mano nella mano.pdf
DIMENSIONE
2,45 MB
AUTORE
Irene Giurovich
Ristorantezintonio.it Fra terra e cielo. Mano nella mano Image

Siamo lieti di presentare il libro di Fra terra e cielo. Mano nella mano, scritto da Irene Giurovich. Scaricate il libro di Fra terra e cielo. Mano nella mano in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

"Esiste un mondo di natura eterica o spirituale accanto al nostro mondo fenomenico? Irene Giurovich risponde di sì attraverso la voce dei suoi protagonisti. Un uomo e una donna, un amore grande e talmente vissuto che impone delle risposte davanti ad una chiusura brusca e traumatica. Una storia che si presta ad essere un manuale, uno di quei testi che va letto e riletto più volte per gli spunti innumerevoli che offre, visioni che fanno capolino da queste pagine richiamando il lettore alla ricerca, all'insopprimibile desiderio di inoltrarsi in un cammino che si avverte pieno di piacevoli sorprese. Questo testo ha una spiegazione dovuta alla qualità dei dettati medianici che vengono trascritti dall'autrice sotto forma di racconto ma in cui si ritrovano paradigmi importanti di tutte le leggi che sottendono alle domande che da sempre l'uomo si pone. Chi siamo, dove andiamo, da dove veniamo, e soprattutto cos'è l'evento morte e se con la morte finisce tutto. Questo è un libro che deve essere accolto come un dono d'amore, un dialogo fra Terra e Cielo che appartiene a tutti, dialogo universale patrimonio di tutte le coscienze che può spezzare le catene del dolore." (Dalla prefazione di Mirella Restuccia)

Dott. Semmelweis; ucciso per essersi lavato le mani! - TRA ...

Stagliarsi nel cielo terso, mano nella mano Monumento in pietra realizzato da Jean Paul Philippe nel 1993 e collocato al bivio di tre stradine di campagna fra Mucigliani e Leonina. Questa la definizione che dell'ope...

"Esiste un mondo di natura eterica o spirituale accanto al nostro mondo fenomenico? Irene Giurovich risponde di sì attraverso la voce dei suoi protagonisti. Un uomo e una donna, un amore grande e talmente vissuto che impone delle risposte davanti ad una chiusura brusca e traumatica. Una storia che si presta ad essere un manuale, uno di quei testi che va letto e riletto più volte per gli spunti innumerevoli che offre, visioni che fanno capolino da queste pagine richiamando il lettore alla ricerca, all'insopprimibile desiderio di inoltrarsi in un cammino che si avverte pieno di piacevoli sorprese. Questo testo ha una spiegazione dovuta alla qualità dei dettati medianici che vengono trascritti dall'autrice sotto forma di racconto ma in cui si ritrovano paradigmi importanti di tutte le leggi che sottendono alle domande che da sempre l'uomo si pone. Chi siamo, dove andiamo, da dove veniamo, e soprattutto cos'è l'evento morte e se con la morte finisce tutto. Questo è un libro che deve essere accolto come un dono d'amore, un dialogo fra Terra e Cielo che appartiene a tutti, dialogo universale patrimonio di tutte le coscienze che può spezzare le catene del dolore." (Dalla prefazione di Mirella Restuccia)

Fra cielo e terra - "Sentinella, quanto resta della notte?"

Tra cielo e terra. Spazi del sacro nel Rāmāyaṇa. ... continuità e innovazione nella tradizione culturale dell'India Antica. 10.45 Vincenzina Mazzarino "Come un frutto nel palmo della mano": visione ascetica e imprese eroiche. Suggestioni dall'Ādikāṇḍa. 11.15 Pausa 11.30 Tiziana Pontillo (Cagliari)