La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) eBook

DATA
2003
NOME DEL FILE
La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918).pdf
DIMENSIONE
4,95 MB
AUTORE
Angelo Ventrone
Ristorantezintonio.it La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) Image

La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) PDF. La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) ePUB. La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) MOBI. Il libro è stato scritto il 2003. Cerca un libro di La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918) su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Quali sono le origini di quella radicalizzazione della lotta politica che portò in Italia dapprima a una stagione di intensa violenza e poi all'avvento del fascismo? Dove andare a cercare le radici di quella propensione totalitaria di cui si è alimentata la storia italiana per una parte importante del Novecento? La tesi di questo libro è che fu la grande guerra il punto di coagulo di una deriva totalitaria che in qualche modo interessò l'intero campo della lotta politica. Nel corso della prima guerra mondiale, nacque e si diffuse in Italia una nuova mentalità politica, dal carattere "rivoluzionario" e, per non pochi aspetti, "totalitario".

La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza ...

Guerra, modernità, violenza politica (1914-1918), Roma Donzelli, 2003 Frequentanti: Programma da 9 crediti Appunti dalle lezioni A. Gibelli, L'officina della guerra, Torino, Bollati Boringhieri, 2007 ... A. Ventrone La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica (1914-1918) Donzelli, Roma , 2003 ...

Quali sono le origini di quella radicalizzazione della lotta politica che portò in Italia dapprima a una stagione di intensa violenza e poi all'avvento del fascismo? Dove andare a cercare le radici di quella propensione totalitaria di cui si è alimentata la storia italiana per una parte importante del Novecento? La tesi di questo libro è che fu la grande guerra il punto di coagulo di una deriva totalitaria che in qualche modo interessò l'intero campo della lotta politica. Nel corso della prima guerra mondiale, nacque e si diffuse in Italia una nuova mentalità politica, dal carattere "rivoluzionario" e, per non pochi aspetti, "totalitario".

PDF LA GRANDE GUERRA - ti

La seduzione totalitaria. Guerra, modernità, violenza politica. (1914-1918): Quali sono le origini di quella radicalizzazione della lotta politica che portò in Italia dapprima a una stagione di intensa violenza e poi all'avvento del fascismo?Dove andare a cercare le radici di quella propensione totalitaria di cui si è alimentata la storia italiana per una parte importante del Novecento?