In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico eBook

DATA
2006
NOME DEL FILE
In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico.pdf
DIMENSIONE
5,44 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico Image

Leggi il libro di In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

I più recenti studi sull'evoluzione umana hanno sovvertito la ricostruzione accettata finora: oggi si sa che le specie non si sono succedute le une alle altre secondo un percorso lineare, ma che alle nostre spalle c'è un vero e proprio cespuglio evolutivo in cui specie diverse hanno convissuto fianco a fianco. La "rivoluzione" teorica ha investito anche la composizione dei gruppi di ricerca, orientando diversi campi del sapere a una collaborazione indispensabile per comporre la visione naturalistica della nostra origine e della nostra storia. In questo libro, biologia e archeologia discutono come i fossili, il DNA, l'ambiente nutrizionale e quello culturale hanno interagito per fare di noi quello che siamo: la specie a cui il semplice caso ha lasciato in eredità la capacità di comprendere il mondo e salvaguardarlo.

Università di Pisa - Valutazione della didattica e ...

In carne e ossa. DNA, cibo e culture dell'uomo preistorico è un libro pubblicato da Laterza nella collana Percorsi Laterza: acquista su IBS a 20.90€!

I più recenti studi sull'evoluzione umana hanno sovvertito la ricostruzione accettata finora: oggi si sa che le specie non si sono succedute le une alle altre secondo un percorso lineare, ma che alle nostre spalle c'è un vero e proprio cespuglio evolutivo in cui specie diverse hanno convissuto fianco a fianco. La "rivoluzione" teorica ha investito anche la composizione dei gruppi di ricerca, orientando diversi campi del sapere a una collaborazione indispensabile per comporre la visione naturalistica della nostra origine e della nostra storia. In questo libro, biologia e archeologia discutono come i fossili, il DNA, l'ambiente nutrizionale e quello culturale hanno interagito per fare di noi quello che siamo: la specie a cui il semplice caso ha lasciato in eredità la capacità di comprendere il mondo e salvaguardarlo.

Università di Pisa - Valutazione della didattica e ...

Ciò che rivoluzionò però l'alimentazione dell'uomo preistorico,come pure tutta la sua economia e il suo modo di vivere, fu la coltivazione delle piante (cereali) nonchè l'allevamento del bestiame, da cui trasse da un lato farine e vegetali commestibili e dall'altro carne, grassi, latte.