Piccole vittime da proteggere eBook

DATA
2020
NOME DEL FILE
Piccole vittime da proteggere.pdf
DIMENSIONE
5,21 MB
AUTORE
Sandra Chistolini
Ristorantezintonio.it Piccole vittime da proteggere Image

Leggi il libro di Piccole vittime da proteggere direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Piccole vittime da proteggere in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

I bambini testimoni di violenza domestica sono vittime almeno due volte. La prima volta quando assistono all'aggressione della madre e la seconda volta quando imitano i comportamenti appresi in famiglia. Il circolo vizioso della violenza, subita e riprodotta, trova vie di elaborazione nella proposta formativa contenuta in questi tre manuali scritti per aiutare i genitori, gli insegnanti, gli operatori sociali a conoscere il danno indiretto provocato nei figli e nelle figlie che vivono ripetute situazioni di esposizione a maltrattamenti in casa. I ricercatori, esperti europei delle Università di Cipro, Roma Tre, Oradea, Presov, riuniti nel Progetto DAPHNE III, hanno studiato scientificamente i processi di vittimizzazione dell'infanzia, giungendo a risultati che permettono di definire, comprendere, delimitare e prevenire gli effetti devastanti le giovani vite. La preparazione pedagogica e la responsabilità sociale orientano l'intervento, nelle forme più adeguate, a sostegno dei minori; mentre la consapevolezza del problema invita la famiglia, la scuola, i servizi sociali ad un rinnovato impegno di tutela e protezione di chi è più vulnerabile.

I rischi informatici per le piccole aziende - Noi Sicurezza

Piccole vittime da proteggere: I bambini testimoni di violenza domestica sono vittime almeno due volte.La prima volta quando assistono all'aggressione della madre e la seconda volta quando imitano i comportamenti appresi in famiglia.

I bambini testimoni di violenza domestica sono vittime almeno due volte. La prima volta quando assistono all'aggressione della madre e la seconda volta quando imitano i comportamenti appresi in famiglia. Il circolo vizioso della violenza, subita e riprodotta, trova vie di elaborazione nella proposta formativa contenuta in questi tre manuali scritti per aiutare i genitori, gli insegnanti, gli operatori sociali a conoscere il danno indiretto provocato nei figli e nelle figlie che vivono ripetute situazioni di esposizione a maltrattamenti in casa. I ricercatori, esperti europei delle Università di Cipro, Roma Tre, Oradea, Presov, riuniti nel Progetto DAPHNE III, hanno studiato scientificamente i processi di vittimizzazione dell'infanzia, giungendo a risultati che permettono di definire, comprendere, delimitare e prevenire gli effetti devastanti le giovani vite. La preparazione pedagogica e la responsabilità sociale orientano l'intervento, nelle forme più adeguate, a sostegno dei minori; mentre la consapevolezza del problema invita la famiglia, la scuola, i servizi sociali ad un rinnovato impegno di tutela e protezione di chi è più vulnerabile.

Minori vittime di abuso e sfruttamento sessuale, nuovo ...

Piccole vittime da proteggere: I bambini testimoni di violenza domestica sono vittime almeno due volte.La prima volta quando assistono all'aggressione della madre e la seconda volta quando imitano i comportamenti appresi in famiglia.