Manifesto dei conservatori eBook

DATA
2014
NOME DEL FILE
Manifesto dei conservatori.pdf
DIMENSIONE
3,47 MB
AUTORE
Giuseppe Prezzolini
Ristorantezintonio.it Manifesto dei conservatori Image

Manifesto dei conservatori PDF. Manifesto dei conservatori ePUB. Manifesto dei conservatori MOBI. Il libro è stato scritto il 2014. Cerca un libro di Manifesto dei conservatori su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

"I nostri valori erano intelligenza, ragionamento, cultura, spirito. Le nostre scelte non rispecchiavano gli esempi dei genitori borghesi che ci davano i mezzi di vivere e di studiare. Anzi, erano completamente opposte ad essi ed ai loro pregiudizi religiosi, sociali e storici. (...) Fummo contestatori cinquant'anni prima che nascesse questa parola". Prima ancora che saggio politico, il 'Manifesto' di Prezzolini è per noi oggi un testo eminentemente autobiografico. Un documento di critica e di autocritica, che mentre racconta il farsi etico-civile di una coscienza e di una generazione intera di intellettuali, ripercorre di, fatto - dall'interventismo, al fascismo, ai caratteri di lungo corso del costume nazionale - le vicende centrali del nostro Novecento.

Manifesto dei conservatori - Roger Scruton - Google Libri

"Questo è il messaggio conservatore per la nostra epoca, un messaggio che va oltre la politica e che deve essere recepito se si vuole che una politica a misura d'uomo rimanga una possibilità." Apprezzato filosofo e vivace polemista, Roger Scruton nulla concede alle mode intellettuali e dichiara in modo schietto in cosa crede e perché: il risultato è un'immagine della società governata ...

"I nostri valori erano intelligenza, ragionamento, cultura, spirito. Le nostre scelte non rispecchiavano gli esempi dei genitori borghesi che ci davano i mezzi di vivere e di studiare. Anzi, erano completamente opposte ad essi ed ai loro pregiudizi religiosi, sociali e storici. (...) Fummo contestatori cinquant'anni prima che nascesse questa parola". Prima ancora che saggio politico, il 'Manifesto' di Prezzolini è per noi oggi un testo eminentemente autobiografico. Un documento di critica e di autocritica, che mentre racconta il farsi etico-civile di una coscienza e di una generazione intera di intellettuali, ripercorre di, fatto - dall'interventismo, al fascismo, ai caratteri di lungo corso del costume nazionale - le vicende centrali del nostro Novecento.

Addio a Roger Scruton, consevatore gentile | L'HuffPost

Prezzolini, che si definiva un "anarchico conservatore", tracciò nel 1972 un ritratto ideale del conservatore, dei suoi principi e delle sue credenze. Questo Manifesto si può leggere come una spiegazione del perché l'Italia non abbia mai avuto veri conservatori (che tali non furono né i fascisti, né i democristiani) e contiene anche un sempre attuale elenco dei P.V.C., come li chiamava l ...