Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama eBook

DATA
2014
NOME DEL FILE
Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama.pdf
DIMENSIONE
6,24 MB
AUTORE
Lilian Thuram,Bernard Fillaire
Ristorantezintonio.it Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama Image

Siamo lieti di presentare il libro di Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama, scritto da Lilian Thuram,Bernard Fillaire. Scaricate il libro di Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

"Durante l'infanzia mi hanno indicato molte stelle. Le ho ammirate, le ho sognate: Socrate, Baudelaire, Einstein, Marie Curie, il generale De Gaulle, Madre Teresa... Ma nessuno mi ha mai parlato delle stelle nere. I muri della mia classe erano bianchi, erano bianche le pagine dei libri di storia. Non sapevo nulla dei miei antenati. Soltanto la schiavitù veniva citata. Presentata in quel modo, la storia dei neri non era altro che una valle di armi e di lacrime. Questi ritratti di donne e uomini sono il frutto delle mie letture e conversazioni con alcuni storici e studiosi. Perché il modo migliore per combattere il razzismo e l'intolleranza è arricchire le nostre conoscenze e il nostro immaginario. Da Lucy a Barack Obama, passando per Esopo, Dona Beatriz, Puskin, Anna Zingha, Aimé Césaire, Martin Luther King e molti altri: stelle che mi hanno permesso di evitare la vittimizzazione, di credere nell'Uomo e soprattutto di avere fiducia in me stesso."

Thuram e il razzismo "Le mie stelle nere" - Paperblog

Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama. Lilian Thuram, Bernard Fillaire edito da ADD Editore. Libri-Tascabile. Disponibile in 3-4 settimane. Aggiungi ai desiderati. 9, 90 € 9, 40 €-5%. Aggiungi al carrello. Le mie ...

"Durante l'infanzia mi hanno indicato molte stelle. Le ho ammirate, le ho sognate: Socrate, Baudelaire, Einstein, Marie Curie, il generale De Gaulle, Madre Teresa... Ma nessuno mi ha mai parlato delle stelle nere. I muri della mia classe erano bianchi, erano bianche le pagine dei libri di storia. Non sapevo nulla dei miei antenati. Soltanto la schiavitù veniva citata. Presentata in quel modo, la storia dei neri non era altro che una valle di armi e di lacrime. Questi ritratti di donne e uomini sono il frutto delle mie letture e conversazioni con alcuni storici e studiosi. Perché il modo migliore per combattere il razzismo e l'intolleranza è arricchire le nostre conoscenze e il nostro immaginario. Da Lucy a Barack Obama, passando per Esopo, Dona Beatriz, Puskin, Anna Zingha, Aimé Césaire, Martin Luther King e molti altri: stelle che mi hanno permesso di evitare la vittimizzazione, di credere nell'Uomo e soprattutto di avere fiducia in me stesso."

Le mie stelle nere da Lucy a Barack Obama - Bookrepublic

Da Lucy a Barack Obama, passando per Esopo, Dona Beatriz, Puskin, Anna Zingha, Aimé Césaire, Martin Luther King e molti altri: stelle che mi hanno permesso di evitare la vittimizzazione, di credere nell'Uomo e soprattutto di avere fiducia in me stesso. GUARDA LA PRESENTAZIONE A "RAI EDU LETTERATURA"