Napoleone e i Bonaparte eBook

DATA
2016
NOME DEL FILE
Napoleone e i Bonaparte.pdf
DIMENSIONE
4,60 MB
AUTORE
David Stacton
Ristorantezintonio.it Napoleone e i Bonaparte Image

Siamo lieti di presentare il libro di Napoleone e i Bonaparte, scritto da David Stacton. Scaricate il libro di Napoleone e i Bonaparte in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Napoleone aveva una famiglia tanto numerosa quanto ingombrante: una madre, un lontano zio, quattro fratelli, tre sorelle, due mogli, un figlio, due figli illegittimi, un figlio adottivo, una figlia adottiva, un nipote adottivo di secondo grado, trentadue nipoti di sangue. Senza contare i figli del figlio adottivo Eugenio e altri vari nipoti. I Napoleonidi furono quanto di più turbolento e intollerabile si possa immaginare: litigiosi, avidi, nevrastenici, di dubbio comportamento e di ancor più dubbia moralità recavano in sé l'impronta di un'epoca e la trasmisero, di discendente in discendente, attraverso i decenni successivi. Dall'orgogliosa e insopportabile Madame Mère fino agli ultimi esponenti di una dinastia che, nel XX secolo, contava ancora circa duecentottanta discendenti, una saga memorabile che si dipana, senza soste, dal primo Napoleone fino a Sant'Elena. Gli avvenimenti e i protagonisti si intrecciano in una continua e imprevedibile girandola in cui pubblico e privato si mescolano condizionandosi a vicenda e a volte determinando i grandi eventi storici del XIX secolo.

Tutto su Napoleone Bonaparte | Studenti.it

Napoleone Bonaparte nacque ad Ajaccio in Corsica poco più di un anno dopo la stipula del Trattato di Versailles (maggio 1768), con il quale la Repubblica di Genova lasciava mano libera alla Francia in Corsica, che fu così invasa dalle armate di Luigi XV ed annessa al patrimonio personale del Re.

Napoleone aveva una famiglia tanto numerosa quanto ingombrante: una madre, un lontano zio, quattro fratelli, tre sorelle, due mogli, un figlio, due figli illegittimi, un figlio adottivo, una figlia adottiva, un nipote adottivo di secondo grado, trentadue nipoti di sangue. Senza contare i figli del figlio adottivo Eugenio e altri vari nipoti. I Napoleonidi furono quanto di più turbolento e intollerabile si possa immaginare: litigiosi, avidi, nevrastenici, di dubbio comportamento e di ancor più dubbia moralità recavano in sé l'impronta di un'epoca e la trasmisero, di discendente in discendente, attraverso i decenni successivi. Dall'orgogliosa e insopportabile Madame Mère fino agli ultimi esponenti di una dinastia che, nel XX secolo, contava ancora circa duecentottanta discendenti, una saga memorabile che si dipana, senza soste, dal primo Napoleone fino a Sant'Elena. Gli avvenimenti e i protagonisti si intrecciano in una continua e imprevedibile girandola in cui pubblico e privato si mescolano condizionandosi a vicenda e a volte determinando i grandi eventi storici del XIX secolo.

NAPOLEONE STORIA E OPERE D'ARTE | Settemuse.it

Napoleone Bonaparte è stato un politico e militare francese, passato alla storia per le sue doti di grande stratega. Napoleone, infatti, cogliendo al volo l'occasione data dalla rivoluzione francese, pose le basi per un mutamento profondo della società dell'epoca, arrivando alla successiva ...