Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa.pdf
DIMENSIONE
6,98 MB
AUTORE
Rosario Esposito La Rossa
Ristorantezintonio.it Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa Image

Siamo lieti di presentare il libro di Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa, scritto da Rosario Esposito La Rossa. Scaricate il libro di Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Perdere è un'avventura meravigliosa, venti storie di sport dimenticate, venti storie di riscatto. 20 uomini e donne che non hanno trovato nella vittoria l'unico motivo per migliorarsi. Partendo dai campioni e dalle loro straordinarie vite in Eterni secondi si racconta della sconfitta, dell'imparare a perdere. Meravigliose cadute possono produrre incredibili voli. Queste pagine raccontano il coraggio di Luz Long che si oppose a Hitler, la storia di Peter Norman che tagliò il traguardo per gli aborigeni, quella di Billie Jean King che con una racchetta denunciò il maschilismo e quella di Andres Escobar che mai si vergognò per aver perso. Lo sport diventa pretesto per parlare di razzismo, omosessualità, disabilità, femminismo, dittatura, guerra. Vincere non è tutto, la storia non incorona solo le medaglie e le coppe, a volte lo sport produce veri campioni di vita. Età di lettura: da 11 anni.

Amazon.it:Recensioni clienti: Eterni secondi. Perdere è un ...

Dopo aver letto il libro Eterni secondi.Perdere è un'avventura meravigliosa di Rosario Esposito La Rossa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall ...

Perdere è un'avventura meravigliosa, venti storie di sport dimenticate, venti storie di riscatto. 20 uomini e donne che non hanno trovato nella vittoria l'unico motivo per migliorarsi. Partendo dai campioni e dalle loro straordinarie vite in Eterni secondi si racconta della sconfitta, dell'imparare a perdere. Meravigliose cadute possono produrre incredibili voli. Queste pagine raccontano il coraggio di Luz Long che si oppose a Hitler, la storia di Peter Norman che tagliò il traguardo per gli aborigeni, quella di Billie Jean King che con una racchetta denunciò il maschilismo e quella di Andres Escobar che mai si vergognò per aver perso. Lo sport diventa pretesto per parlare di razzismo, omosessualità, disabilità, femminismo, dittatura, guerra. Vincere non è tutto, la storia non incorona solo le medaglie e le coppe, a volte lo sport produce veri campioni di vita. Età di lettura: da 11 anni.

Eterni secondi: perdere è un'avventura meravigliosa - VICINI

Acquista online il libro Eterni secondi. Perdere è un'avventura meravigliosa di Rosario Esposito La Rossa in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.