Studia et documenta historiae et iuris. Vol. 63 eBook

DATA
1997
NOME DEL FILE
Studia et documenta historiae et iuris. Vol. 63.pdf
DIMENSIONE
2,44 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it Studia et documenta historiae et iuris. Vol. 63 Image

Siamo lieti di presentare il libro di Studia et documenta historiae et iuris. Vol. 63, scritto da Richiesta inoltrata al Negozio. Scaricate il libro di Studia et documenta historiae et iuris. Vol. 63 in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Rivista della facoltà di Diritto Civile, inizia la sua attività nel 1935, come ripresa degli Studi e Documenti di Storia del Diritto, la Rivista nata nel 1880 per decisione della "Accademia di Conferenze storico-giuridiche". Di tale Rivista, cui collaborarono studiosi insigni, quali Giovan Battista De Rossi e Ilario Alibrandi, si pubblicarono venticinque volumi, sino al 1904. Ricollegandosi a quella "prima serie\

Amazon.it: Studia et documenta historiae et iuris: 63 ...

studia et documenta historiae et iuris fundaverunt ac direxerunt aemilius albertario arcadius larraona salvator riccobono gabrius lombardiioannes aloisius falchi director henricus dal covolo rector pont. univ. lateranensis redactor franciscus amarelli a secretis sebastianus paciolla consilium redactionis l. de giovanni f. galgano d.piattelli

Rivista della facoltà di Diritto Civile, inizia la sua attività nel 1935, come ripresa degli Studi e Documenti di Storia del Diritto, la Rivista nata nel 1880 per decisione della "Accademia di Conferenze storico-giuridiche". Di tale Rivista, cui collaborarono studiosi insigni, quali Giovan Battista De Rossi e Ilario Alibrandi, si pubblicarono venticinque volumi, sino al 1904. Ricollegandosi a quella "prima serie\

Studia et documenta historiae et iuris | Catalog Search ...

Studia et Documenta Historiae et Iuris. Rivista della Facoltà di Diritto Civile, inizia la sua attività nel 1935, come ripresa degli «Studi e Documenti di Storia del Diritto», la Rivista nata nel 1880 per decisione della «Accademia di Conferenze storico-giuridiche». Di tale Rivista, cui collaborarono studiosi insigni, quali Giovan Battista De Rossi e Ilario Alibrandi, si pubblicarono ...