Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune eBook

DATA
2013
NOME DEL FILE
Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune.pdf
DIMENSIONE
3,88 MB
AUTORE
Mauro Dorato
Ristorantezintonio.it Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune Image

Leggi il libro di Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Nella nostra esperienza il presente è l'istante che separa ciò che non esiste più da ciò che non esiste ancora e il suo continuo movimento scandisce il passaggio irreversibile del tempo. Secondo Einstein e Gödel, tuttavia, le due teorie della relatività riducono il presente a un'illusione, e a parere di Boltzmann e molti altri fisici la differenza tra passato e futuro non può essere colta dalle leggi naturali. Come spiegare allora la nostra esperienza del tempo?

Mauro Dorato, Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l ...

Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune: ... Che cos'è il tempo?: Einstein, Gödel e l'esperienza comune (Quality paperbacks) Sinossi. Nella nostra esperienza il presente è l'istante che separa ciò che non esiste più da ciò che non esiste ancora e il suo continuo movimento scandisce il passaggio irreversibile del tempo.

Nella nostra esperienza il presente è l'istante che separa ciò che non esiste più da ciò che non esiste ancora e il suo continuo movimento scandisce il passaggio irreversibile del tempo. Secondo Einstein e Gödel, tuttavia, le due teorie della relatività riducono il presente a un'illusione, e a parere di Boltzmann e molti altri fisici la differenza tra passato e futuro non può essere colta dalle leggi naturali. Come spiegare allora la nostra esperienza del tempo?

Che cos'è il tempo? Einstein, Gödel e l'esperienza comune

Dorato, Mauro, Che cos'è il tempo? Einstein,Gödel e l'esperienza comune Roma, Carocci, 2013, pp. 138, euro 12, ISBN 978-88-430-6696-4. Recensione di Deborah Sanaz Conti - 21/01/2014 Mauro Dorato sostiene che uno dei problemi principali in filosofia della scienza sia di chiarire il rapporto tra l'immagine manifesta e l'immagine scientifica del mondo.