Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004) eBook

DATA
2005
NOME DEL FILE
Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004).pdf
DIMENSIONE
1,74 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004) Image

Siamo lieti di presentare il libro di Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004), scritto da Richiesta inoltrata al Negozio. Scaricate il libro di Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Nel 1720 la Sardegna passò sotto il governo dei Savoia. Si trattò di una svolta fondamentale nella storia sarda: fu infatti l'inizio di un lento ma progressivo rinnovamento politico e culturale che caratterizzò tutto il Settecento. Incaricati di applicare nell'isola le direttive sabaude, i viceré non furono esecutori passivi, bensì svolsero spesso un ruolo autonomo, ponendosi come mediatori tra il potere centrale e la realtà locale. I saggi contenuti in questo volume, che si basano su prospettive storiografiche aggiornate e sull'utilizzo sistematico delle fonti d'archivio, offrono un contributo alla comprensione di un secolo decisivo per la formazione della coscienza autonomista e dell'identità storica della Sardegna contemporanea.

Mattone-Mura-Relazione-Beraudo-di-Pralormo-governo-regno ...

Popolo e cultura popolare nel Settecento. Marina di Massa, Torre Marina, 24-26 maggio 2017 . Convegno annuale della Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII. Programma: qui Call for papers entro il 28 febbraio 2017. Appello: SOCIETÀ ITALIANA DI STUDI SUL SECOLO XVIII. Popolo e cultura popolare nel Settecento. Convegno annuale. Marina di ...

Nel 1720 la Sardegna passò sotto il governo dei Savoia. Si trattò di una svolta fondamentale nella storia sarda: fu infatti l'inizio di un lento ma progressivo rinnovamento politico e culturale che caratterizzò tutto il Settecento. Incaricati di applicare nell'isola le direttive sabaude, i viceré non furono esecutori passivi, bensì svolsero spesso un ruolo autonomo, ponendosi come mediatori tra il potere centrale e la realtà locale. I saggi contenuti in questo volume, che si basano su prospettive storiografiche aggiornate e sull'utilizzo sistematico delle fonti d'archivio, offrono un contributo alla comprensione di un secolo decisivo per la formazione della coscienza autonomista e dell'identità storica della Sardegna contemporanea.

Esempi di società senza governo ... - Sardegna e Libertà

Governare un regno. Viceré, apparati burocratici e società nella Sardegna del Settecento. Atti del Convegno (Cagliari, 24-26 giugno 2004), Libro. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Carocci, collana Studi storici Carocci, brossura, data pubblicazione gennaio 2006, 9788843034482.