La politica estera dell'Italia 2011 eBook

DATA
2011
NOME DEL FILE
La politica estera dell'Italia 2011.pdf
DIMENSIONE
6,70 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it La politica estera dell'Italia 2011 Image

La politica estera dell'Italia 2011 PDF. La politica estera dell'Italia 2011 ePUB. La politica estera dell'Italia 2011 MOBI. Il libro è stato scritto il 2011. Cerca un libro di La politica estera dell'Italia 2011 su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Nel centocinquantesimo anno dall'unità nazionale, la politica estera italiana è alla ricerca di una nuova combinazione fra l'appartenenza ai contesti multilaterali ereditati dalla seconda metà del Novecento - in primo luogo quelli che costituiscono tuttora il riferimento essenziale dell'Italia: l'Unione europea, l'Alleanza atlantica e le Nazioni Unite - e lo sviluppo di una fitta rete di rapporti bilaterali con paesi a volte estranei a quei contesti quali la Russia, la Libia, l'Algeria o la Serbia. L'annuario IAI/ISPI 2011 esamina questo tentativo di adattamento, concentrando l'attenzione non soltanto sui suoi risultati provvisori in termini di politiche e accordi, ma anche sulle sue perduranti e, forse, crescenti difficoltà: la crisi del tessuto multilaterale della convivenza internazionale, la tensione strisciante tra il bilateralismo e le retoriche dominanti nella cultura politica del paese, la debolezza anche istituzionale del quadro politico interno, la cronica insufficienza delle risorse politiche, economiche e culturali destinate alla politica estera.

La politica estera dell'Italia 2011 | IAI Istituto Affari ...

Testi e documenti sulla politica estera dell'Italia. La collana di testi pubblicati dall'ex Ufficio Studi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale vede la luce nel 1972 come prosecuzione e ampliamento di una precedente opera, pubblicata dal 1969 al 1971, dal titolo "Sintesi".

Nel centocinquantesimo anno dall'unità nazionale, la politica estera italiana è alla ricerca di una nuova combinazione fra l'appartenenza ai contesti multilaterali ereditati dalla seconda metà del Novecento - in primo luogo quelli che costituiscono tuttora il riferimento essenziale dell'Italia: l'Unione europea, l'Alleanza atlantica e le Nazioni Unite - e lo sviluppo di una fitta rete di rapporti bilaterali con paesi a volte estranei a quei contesti quali la Russia, la Libia, l'Algeria o la Serbia. L'annuario IAI/ISPI 2011 esamina questo tentativo di adattamento, concentrando l'attenzione non soltanto sui suoi risultati provvisori in termini di politiche e accordi, ma anche sulle sue perduranti e, forse, crescenti difficoltà: la crisi del tessuto multilaterale della convivenza internazionale, la tensione strisciante tra il bilateralismo e le retoriche dominanti nella cultura politica del paese, la debolezza anche istituzionale del quadro politico interno, la cronica insufficienza delle risorse politiche, economiche e culturali destinate alla politica estera.

PDF La politica estera italiana a 150 anni dall'Unità ...

La politica estera dell´italia nel 2010 - Ministero degli Affari Esteri