Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica eBook

DATA
2007
NOME DEL FILE
Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica.pdf
DIMENSIONE
1,50 MB
AUTORE
Edmund Husserl
Ristorantezintonio.it Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica Image

Siamo lieti di presentare il libro di Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica, scritto da Edmund Husserl. Scaricate il libro di Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Il volume accoglie le lezioni tenute da Husserl nel semestre invernale 1919-20 durante le quali il filosofo austriaco ha posto le basi del suo sistema filosofico e di buona parte della filosofia del Novecento. Husserl pone il problema del senso, dello statuto e dell'oggetto stesso della filosofia, il cui ambito di lavoro viene individuato in un campo di "esperienza trascendentale". Si tratta di portare alla luce il terreno in cui si radica la razionalità nel suo complesso. A questo fine è elaborata la teoria della riduzione fenomenologica.

Filosofia prima (1923-24). Teoria della riduzione ...

Scopri Filosofia prima. Teoria della riduzione fenomenologica di Husserl, Edmund, Costa, V., Staiti, A.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

Il volume accoglie le lezioni tenute da Husserl nel semestre invernale 1919-20 durante le quali il filosofo austriaco ha posto le basi del suo sistema filosofico e di buona parte della filosofia del Novecento. Husserl pone il problema del senso, dello statuto e dell'oggetto stesso della filosofia, il cui ambito di lavoro viene individuato in un campo di "esperienza trascendentale". Si tratta di portare alla luce il terreno in cui si radica la razionalità nel suo complesso. A questo fine è elaborata la teoria della riduzione fenomenologica.

Filosofia prima (1923-24). Teoria della riduzione ...

Edmund Gustav Albrecht Husserl in tedesco [ˈhʊsɐl], (Prostějov, 8 aprile 1859 - Friburgo in Brisgovia, 26 aprile 1938) è stato un filosofo e matematico austriaco naturalizzato tedesco, fondatore della fenomenologia e membro della Scuola di Brentano.. La corrente filosofica della fenomenologia ha influenzato gran parte della cultura del Novecento europeo e non solo.