Il croccante e i pinoli. Sei racconti cucinati in famiglia eBook

DATA
2009
NOME DEL FILE
Il croccante e i pinoli. Sei racconti cucinati in famiglia.pdf
DIMENSIONE
1,25 MB
AUTORE
Antonella Ottai
Ristorantezintonio.it Il croccante e i pinoli. Sei racconti cucinati in famiglia Image

Siamo lieti di presentare il libro di Il croccante e i pinoli. Sei racconti cucinati in famiglia, scritto da Antonella Ottai. Scaricate il libro di Il croccante e i pinoli. Sei racconti cucinati in famiglia in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Questo libro nasce quasi per caso: una figlia che va via di casa chiede alla madre qualche ricetta per la sua nuova famiglia, segreti culinari condivisi nella loro vita complicata, a volte conflittuale e dolorosa. Una richiesta che fa esplodere, in maniera imprevedibile, incontrollata e perciò forse più libera, la memoria dell'Autrice. Annotare i piatti di famiglia diventa l'occasione per ripensare al proprio passato, riflettere su quelle origini che sono il nodo delle nostre esistenze. Il padre ungherese che in Italia non si è mai sentito a casa sua; la madre sofferente sprofondata in una depressione da cui si libererà soltanto con la morte, le tradizioni magiare che si combinano con la tradizione abruzzese fatta di cibi poveri e sempre troppo uguali, i piatti di cetriolo e yogurth con cui la nonna, nata a Costantinopoli, alimentava il suo esilio e la sua memoria, il sapore acre della marmellata di rose, la lussuria appiccicosa del locum, lo strudel ai semi di papavero della zia Rosa, transfuga nel 1956 di una Ungheria di cui conserva gelosamente segreti preziosi. È la cucina il luogo della memoria, i ricordi si affollano, si sovrappongono, scanditi da quei piatti, sei in tutto, che fanno da titolo ai capitoli di questo libro e comprendono una intera esistenza.

Il croccante e i pinoli di Antonella Ottai - Sellerio

Crumble con biscotti sbriciolati. Se non avete a disposizione farina e burro o non avete voglia di impastare, potete preparare il crumble anche con i biscotti secchi sbriciolati. Veloce e antispreco, questa ricetta è facilissima e vi permette di riciclare quei biscotti rotti sul fondo della scatola!. Sbriciolate 200 g di biscotti insieme a 60 g di burro con la punta delle dita o aiutandovi ...

Questo libro nasce quasi per caso: una figlia che va via di casa chiede alla madre qualche ricetta per la sua nuova famiglia, segreti culinari condivisi nella loro vita complicata, a volte conflittuale e dolorosa. Una richiesta che fa esplodere, in maniera imprevedibile, incontrollata e perciò forse più libera, la memoria dell'Autrice. Annotare i piatti di famiglia diventa l'occasione per ripensare al proprio passato, riflettere su quelle origini che sono il nodo delle nostre esistenze. Il padre ungherese che in Italia non si è mai sentito a casa sua; la madre sofferente sprofondata in una depressione da cui si libererà soltanto con la morte, le tradizioni magiare che si combinano con la tradizione abruzzese fatta di cibi poveri e sempre troppo uguali, i piatti di cetriolo e yogurth con cui la nonna, nata a Costantinopoli, alimentava il suo esilio e la sua memoria, il sapore acre della marmellata di rose, la lussuria appiccicosa del locum, lo strudel ai semi di papavero della zia Rosa, transfuga nel 1956 di una Ungheria di cui conserva gelosamente segreti preziosi. È la cucina il luogo della memoria, i ricordi si affollano, si sovrappongono, scanditi da quei piatti, sei in tutto, che fanno da titolo ai capitoli di questo libro e comprendono una intera esistenza.

Ricette con frutta secca - Gallerie di Misya.info

Il croccante e i pinoli. ... la sua vita si è sempre confusa e circonfusa con l'arte del cucinare per cui questo libretto, scandito in sei momenti cruciali, può essere definito come il racconto di una vita (e di una famiglia di eterogenea geografia e di diverse tradizioni) ...