Le gemme e i germogli eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Le gemme e i germogli.pdf
DIMENSIONE
6,29 MB
AUTORE
Maurizio Di Massimo,Sandro Di Massimo
Ristorantezintonio.it Le gemme e i germogli Image

Le gemme e i germogli PDF. Le gemme e i germogli ePUB. Le gemme e i germogli MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Le gemme e i germogli su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

«Le gemme e i germogli» è il secondo volume della collana «Cultura e salute dalle piante selvatiche», libri di facile consultazione dedicati alle piante spontanee che crescono nelle nostre campagne o ai margini delle strade cittadine. Sin dall'antichità, le gemme e i germogli, in quanto generatori di nuove sostanze e forme, hanno rappresentato dal punto di vista simbolico un emblema di vita e di rinascita; attraverso l'attività delle loro cellule indifferenziate, esprimono le potenzialità dell'intero ciclo vitale della pianta e per questa ragione costituiscono una fonte concentrata di composti nutritivi e di principi attivi, utili per la nostra salute. In inverno, a causa delle avversità climatiche, la vita vegetale rallenta ed entra in una specie di "letargo"; poi, con l'arrivo della primavera, il corpo vegetale piano piano riprende vigore, riacquista forme e colori, e all'occorrenza è in grado di rigenerare parti danneggiate o asportate. Da un germoglio nasce una nuova vita che non è quella sotterranea e macerata del seme, ma quella ispirata dalla luce e dall'aria. Le piante non finiscono mai di stupirci, con le loro straordinarie capacità; nonostante la loro apparente immobilità, infatti, sono impegnate, secondo le proprie necessità, in una costante esplorazione dello spazio, in cerca di luce, cibo e contatto con la materia.

LE GEMME E I GERMOGLI - libreriadellanatura.com

Quando le gemme avranno raggiunto una lunghezza di 2-3 cm, le patate saranno pronte per la semina. Prima di piantare la patate eliminate i germogli di troppo: lasciate tre germogli per ogni patata o per parte di patata che andrete a piantare.

«Le gemme e i germogli» è il secondo volume della collana «Cultura e salute dalle piante selvatiche», libri di facile consultazione dedicati alle piante spontanee che crescono nelle nostre campagne o ai margini delle strade cittadine. Sin dall'antichità, le gemme e i germogli, in quanto generatori di nuove sostanze e forme, hanno rappresentato dal punto di vista simbolico un emblema di vita e di rinascita; attraverso l'attività delle loro cellule indifferenziate, esprimono le potenzialità dell'intero ciclo vitale della pianta e per questa ragione costituiscono una fonte concentrata di composti nutritivi e di principi attivi, utili per la nostra salute. In inverno, a causa delle avversità climatiche, la vita vegetale rallenta ed entra in una specie di "letargo"; poi, con l'arrivo della primavera, il corpo vegetale piano piano riprende vigore, riacquista forme e colori, e all'occorrenza è in grado di rigenerare parti danneggiate o asportate. Da un germoglio nasce una nuova vita che non è quella sotterranea e macerata del seme, ma quella ispirata dalla luce e dall'aria. Le piante non finiscono mai di stupirci, con le loro straordinarie capacità; nonostante la loro apparente immobilità, infatti, sono impegnate, secondo le proprie necessità, in una costante esplorazione dello spazio, in cerca di luce, cibo e contatto con la materia.

Patate germogliate: si possono mangiare o sono tossiche?

Le gemme e i germogli nella spagiria alchemica Cultura e salute dalle piante selvatiche. 23 marzo 2019, Maurizio Di Massimo. Il vero scopo dello spagirista è riuscire a estrarre l'archetipo vivente racchiuso nel vegetale. Il cuore pulsante della tradizione spagirica è costituito dalla triade alchemica zolfo, mercurio e sale.