La banca del papa. Le finanze vaticane fra scandali e riforma eBook

DATA
2015
NOME DEL FILE
La banca del papa. Le finanze vaticane fra scandali e riforma.pdf
DIMENSIONE
1,46 MB
AUTORE
none
Ristorantezintonio.it La banca del papa. Le finanze vaticane fra scandali e riforma Image

Siamo lieti di presentare il libro di La banca del papa. Le finanze vaticane fra scandali e riforma, scritto da none. Scaricate il libro di La banca del papa. Le finanze vaticane fra scandali e riforma in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

La Chiesa e le sue finanze: questo binomio, di per sé contraddittorio, fonte di frequenti scandali e causa di lotte di potere, è stato al centro dell'attività riformatrice di papa Francesco nei primi due anni di pontificato. Del resto, in un arco relativamente limitato di tempo - dal 2009 al 2015 - si sono susseguiti molti degli eventi chiave che hanno portato a cambiamenti senza precedenti: la Santa Sede prima ha attraversato momenti di conflittualità e di crisi drammatici, poi si è incamminata su una strada di riforme non ancora conclusa e che sta adesso entrando nel vivo. Fra cronaca, retroscena, analisi e riflessioni, il libro racconta la svolta nella gestione e nell'organizzazione delle finanze vaticane, già cominciata con il pontificato precedente e proseguita dopo l'elezione di papa Francesco. Molti gli interrogativi e i nodi da sciogliere: in che misura la riforma finanziaria del Vaticano è stata imposta dall'esterno alla Santa Sede? Quali i "poteri forti" coinvolti in questo processo? Che ruolo hanno avuto le multinazionali esperte in antiriciclaggio e gestione finanziaria? Quanto ha pesato quest'insieme di fattori nel determinare le dimissioni di Benedetto XVI? Ancora, perché sta finendo il potere italiano nella Curia e nel papato? Infine, riuscirà Bergoglio a coniugare la sua idea di una Chiesa "povera per i poveri" con la trasparenza?

finanze vaticane | Luca Kocci | Pagina 2

La banca del papa, fra scandali e riforma ... Le finanze vaticane fra scandali e riforma, Marsilio, Venezia 2015, pp. 220, euro 16). In questa storia lo Ior, pur non essendo l'unico protagonista, è uno dei personaggi principali.

La Chiesa e le sue finanze: questo binomio, di per sé contraddittorio, fonte di frequenti scandali e causa di lotte di potere, è stato al centro dell'attività riformatrice di papa Francesco nei primi due anni di pontificato. Del resto, in un arco relativamente limitato di tempo - dal 2009 al 2015 - si sono susseguiti molti degli eventi chiave che hanno portato a cambiamenti senza precedenti: la Santa Sede prima ha attraversato momenti di conflittualità e di crisi drammatici, poi si è incamminata su una strada di riforme non ancora conclusa e che sta adesso entrando nel vivo. Fra cronaca, retroscena, analisi e riflessioni, il libro racconta la svolta nella gestione e nell'organizzazione delle finanze vaticane, già cominciata con il pontificato precedente e proseguita dopo l'elezione di papa Francesco. Molti gli interrogativi e i nodi da sciogliere: in che misura la riforma finanziaria del Vaticano è stata imposta dall'esterno alla Santa Sede? Quali i "poteri forti" coinvolti in questo processo? Che ruolo hanno avuto le multinazionali esperte in antiriciclaggio e gestione finanziaria? Quanto ha pesato quest'insieme di fattori nel determinare le dimissioni di Benedetto XVI? Ancora, perché sta finendo il potere italiano nella Curia e nel papato? Infine, riuscirà Bergoglio a coniugare la sua idea di una Chiesa "povera per i poveri" con la trasparenza?

La banca del papa - Le finanze vaticane fra scandali e ...

La banca del Papa: la nascita dello Ior e lo Stato vaticano. ... Le finanze vaticane fra scandali e riforma" (Marsilio) del nostro collaboratore Francesco Peloso.