Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti.pdf
DIMENSIONE
3,64 MB
AUTORE
Germinario Giuseppe
Ristorantezintonio.it Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti Image

Siamo lieti di presentare il libro di Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti, scritto da Germinario Giuseppe. Scaricate il libro di Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Il "romanzo del verbo greco" è un'epopea il cui eroe è il verbo greco antico, alla testa della sua falange di cinquecentodieci radici, e che diventa qui la saga della civiltà occidentale guardata attraverso la lente del sovrano delle parole, il verbo. Tante le intuizioni di cui l'opera è disseminata, strade tutte da aprire con gli strumenti della validazione scientifica nella selva ancora in gran parte inesplorata dell'antico. I cultori di civiltà classica (studenti, ex studenti, docenti, genitori curiosi di accostarsi al mondo dei propri figli in formazione) vi troveranno più di un'occasione di piacevole fascinazione, immergendosi in un'opera aperta che non è un libro solo per addetti ai lavori, dacché possiede duplice natura: quella di testo per iniziati, per docenti alle prime esperienze, per ex studenti bramosi di ritornare alle sfide del greco interrotte negli anni liceali; ma pure quella di saggio per chi, di indole culturalmente curiosa, escluso in età giovanile dal privilegio della cultura classica, desideri integrare la sua formazione con il greco (e con quanto il greco porta con sé).

Dal latino alle lingue romanze: Appunti di Filologia

Recensione de L'ordinazione, di Julien Benda. Sellerio, La memoria, 1990. Il nome di Julien Benda non credo dica molto al lettore di oggi: del diluvio di scritti di questo autore francese di cui parla Gramsci non si trovano in libreria che alcuni saggi, tra i quali la sua opera sicuramente più importante, Il tradimento dei chierici, e questo quasi romanzo, edito moltissimi anni fa da ...

Il "romanzo del verbo greco" è un'epopea il cui eroe è il verbo greco antico, alla testa della sua falange di cinquecentodieci radici, e che diventa qui la saga della civiltà occidentale guardata attraverso la lente del sovrano delle parole, il verbo. Tante le intuizioni di cui l'opera è disseminata, strade tutte da aprire con gli strumenti della validazione scientifica nella selva ancora in gran parte inesplorata dell'antico. I cultori di civiltà classica (studenti, ex studenti, docenti, genitori curiosi di accostarsi al mondo dei propri figli in formazione) vi troveranno più di un'occasione di piacevole fascinazione, immergendosi in un'opera aperta che non è un libro solo per addetti ai lavori, dacché possiede duplice natura: quella di testo per iniziati, per docenti alle prime esperienze, per ex studenti bramosi di ritornare alle sfide del greco interrotte negli anni liceali; ma pure quella di saggio per chi, di indole culturalmente curiosa, escluso in età giovanile dal privilegio della cultura classica, desideri integrare la sua formazione con il greco (e con quanto il greco porta con sé).

Dal latino alle lingue romanze: Appunti di Filologia

Basarsi sugli scritti di Nichiren Daishonin. Con Segnalibro. Il grande libro italiano del bambino. Il romanzo del verbo greco. Seguito e accompagnato da altri scritti più o meno stravaganti. Nel cielo, le stelle. Ricerche fisiche intorno alla salubrità dell'aria.