Fenomenologia della percezione eBook

DATA
2003
NOME DEL FILE
Fenomenologia della percezione.pdf
DIMENSIONE
6,21 MB
AUTORE
Maurice Merleau-Ponty
Ristorantezintonio.it Fenomenologia della percezione Image

Siamo lieti di presentare il libro di Fenomenologia della percezione, scritto da Maurice Merleau-Ponty. Scaricate il libro di Fenomenologia della percezione in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

In questo libro la fenomenologia di Husserl si congeda da ogni equivoco idealistico e diventa sapere del concreto mondo della vita, un sapere tutto centrato attorno a quell'enigma che è il nostro capo. La percezione investe nella sua globalità il soggetto corpo, intreccia l'interno e l'esterno in un'ambivalenza irrisolvibile che non permette più nessuna frontiera rigida e annulla ogni dualismo di sapore cartesiano. Quando il libro uscì attrasse soprattutto per le affinità con i motivi dell'esistenzialismo. Quando fu tradotto negli anni Sessanta Enzo Paci ne fece il manifesto della fenomenologia concreta. Oggi esso è un crocevia inevitabile sia per i filosofi dell'esperienza sia per gli scienziati della percezione.

Libri Pdf Scaricabili: Fenomenologia della percezione ...

LEMPIRISMO non considera il soggetto, considera la percezione come un evento tra gli eventi possibili. LINTELLETTUALISMO afferma, invece che esiste un luogo, al di fuori del mondo, dove si realizza la percezione ovvero lEGO TRASCENDENTALE. Per PONTY, la percezione non un evento nel mondo ma una ricostruzione del mondo in ogni momento.

In questo libro la fenomenologia di Husserl si congeda da ogni equivoco idealistico e diventa sapere del concreto mondo della vita, un sapere tutto centrato attorno a quell'enigma che è il nostro capo. La percezione investe nella sua globalità il soggetto corpo, intreccia l'interno e l'esterno in un'ambivalenza irrisolvibile che non permette più nessuna frontiera rigida e annulla ogni dualismo di sapore cartesiano. Quando il libro uscì attrasse soprattutto per le affinità con i motivi dell'esistenzialismo. Quando fu tradotto negli anni Sessanta Enzo Paci ne fece il manifesto della fenomenologia concreta. Oggi esso è un crocevia inevitabile sia per i filosofi dell'esperienza sia per gli scienziati della percezione.

Fenomenologia della percezione - Merleau-ponty Maurice | eBay

Il retaggio husserliano è fortemente presente in La fenomenologia della percezione dove egli scrive: «Riflettere autenticamente significa darsi a se stesso, non come una soggettività oziosa e recondita, ma come ciò che si identifica con la mia presenza al mondo e agli altri come io la realizzo adesso.