La goccia di Rio. Il tempio di Aleja eBook

DATA
2013
NOME DEL FILE
La goccia di Rio. Il tempio di Aleja.pdf
DIMENSIONE
2,62 MB
AUTORE
Anastasia D'Amico
Ristorantezintonio.it La goccia di Rio. Il tempio di Aleja Image

Siamo lieti di presentare il libro di La goccia di Rio. Il tempio di Aleja, scritto da Anastasia D'Amico. Scaricate il libro di La goccia di Rio. Il tempio di Aleja in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Una ragazza ed un ragazzo, Lara e Dereck. Un destino inaspettato e improvviso. Le intemperie di una foresta che sostituiscono la tranquillità della città. Pericoli, scommesse, sfide continue e grandi leggende: questo e tanto altro ancora racchiuso in un romanzo breve e avvincente dove i protagonisti si ritrovano a fare i conti con una vita che non avrebbero mai immaginato. Le insicurezze e le paure, la gioia e lo spirito di adattamento, l'amicizia, l'amore per una famiglia che forse non è neanche più la tua. Lara, ragazza coraggiosa e indifesa e Dereck, caparbio e deciso; insieme verso un tempio che segnerà per sempre le loro strade.

La goccia di Rio. Il tempio di Aleja: Amazon.es: Anastasia ...

La goccia di Rio. Il tempio di Aleja è un libro scritto da Anastasia D'Amico pubblicato da NeP edizioni

Una ragazza ed un ragazzo, Lara e Dereck. Un destino inaspettato e improvviso. Le intemperie di una foresta che sostituiscono la tranquillità della città. Pericoli, scommesse, sfide continue e grandi leggende: questo e tanto altro ancora racchiuso in un romanzo breve e avvincente dove i protagonisti si ritrovano a fare i conti con una vita che non avrebbero mai immaginato. Le insicurezze e le paure, la gioia e lo spirito di adattamento, l'amicizia, l'amore per una famiglia che forse non è neanche più la tua. Lara, ragazza coraggiosa e indifesa e Dereck, caparbio e deciso; insieme verso un tempio che segnerà per sempre le loro strade.

Narrativa - Libri di Fantasy - Libreria Universitaria ...

Testimoni del tempio Mi piace in questo contesto fare memoria viva di Frere Roger che ha creativamente riproposto l'esperienza di una contemplazione del volto di Dio in un tempio-tenda che non fa fuggire dal mondo ma che, al contrario ne assume i drammi e le fatiche per portarle davanti al Dio che libera.