Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace eBook

DATA
2005
NOME DEL FILE
Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace.pdf
DIMENSIONE
6,11 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace Image

Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace PDF. Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace ePUB. Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace MOBI. Il libro è stato scritto il 2005. Cerca un libro di Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

I saggi raccolti in questo volume, che presenta i risultati di una ricerca collettanea di tipo interdisciplinare, afferiscono sostanzialmente a due gruppi di contributi: da un lato vi sono contributi di economisti, raggruppati nella prima pane del libro; dall'altro, contributi di carattere filosofico ed umanitario, raggruppati nella seconda parte. I primi si dividono a loro volta in due sottogruppi: saggi di carattere analitico ed econometrico (su sviluppo, equità, povertà e disuguaglianze nel mondo) e saggi su aspetti applicati di politica economica dello sviluppo (dimensioni delle imprese e promozione dello sviluppo industriale, modelli operativi per lo sviluppo economico).

PDF Combattere la povertà, costruire la pace Il Messaggio ...

Progresso economico, equità e disuguaglianze. Ripensare le interazioni fra sviluppo, povertà, diritti umani e pace Percorsi: Amazon.es: F. Marzano: Libros en idiomas extranjeros

I saggi raccolti in questo volume, che presenta i risultati di una ricerca collettanea di tipo interdisciplinare, afferiscono sostanzialmente a due gruppi di contributi: da un lato vi sono contributi di economisti, raggruppati nella prima pane del libro; dall'altro, contributi di carattere filosofico ed umanitario, raggruppati nella seconda parte. I primi si dividono a loro volta in due sottogruppi: saggi di carattere analitico ed econometrico (su sviluppo, equità, povertà e disuguaglianze nel mondo) e saggi su aspetti applicati di politica economica dello sviluppo (dimensioni delle imprese e promozione dello sviluppo industriale, modelli operativi per lo sviluppo economico).

Povertà e disuguaglianze in un recente Rapporto della ...

il «progresso» È dunque una nozione ideale (sociale e politica): lÀ dove lo «sviluppo» È un fatto pragmatico ed economico. Ora è questa dissociazione che richiede una «sincronia» tra «sviluppo» e «progresso», visto che non è concepibile (a quanto pare) un vero progresso se non si creano le premesse economiche necessarie ad attuarlo.