Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello eBook

DATA
2016
NOME DEL FILE
Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello.pdf
DIMENSIONE
10,57 MB
AUTORE
none
Ristorantezintonio.it Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello Image

Siamo lieti di presentare il libro di Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello, scritto da none. Scaricate il libro di Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Psicanalista lacaniana, Laura Pigozzi, sfatato il mito della famiglia naturale, riflette sul suo status culturale oggi, ovvero di “ombelico del mondo”, denunciando i guasti di un modello che ha portato all’ipervalutazione dei legami di sangue. “La famiglia è oggi una parola e un’idea sulla bocca di tutti: convocata a fini vari, disponibile a colmare molti vuoti, sembra contenere un potenziale di rassicurazione valido per parecchi usi” Secondo Laura Pigozzi, psicanalista lacaniana, il principio della famiglia “ombelico del mondo” è oggi quanto mai imperante, nonostante le apparenze, anche dove i modelli familiari sembrerebbero essersi ampliati e problematizzati. Anche i contromodelli apparenti cedono, sotto lo sguardo spregiudicato dell’autrice, all’attrazione di una sorta di “normalità” garantita dal legame “claustrofilico” con i figli. Il mondo è di conseguenza risucchiato all’interno della famiglia, formazione iperesaudiente e all inclusive, nella quale si tende a soddisfare tutti i bisogni, anche quelli che antropologicamente sono legati al rapporto con l’esterno, col gruppo e con la collettività. Con un’analisi critica affilata, il ricorso a casi concreti tratti dalla sua professione e un vasto spettro di riferimenti che vanno dalla Bibbia alla psicoanalisi, dalla letteratura al cinema, dalla giurisprudenza alla cronaca, l’autrice analizza le varie forme in cui questo modello si esplica, attraversando una grande varietà di fenomeni: l’ossessione del “materno” e del legame simbiotico, la “claustrofilia” familiare, il genitore-Pigmalione, la difficile sorte della paternità, l’inerzia “sociale” del figlio. Laura Pigozzi rompe così la retorica asfittica della famiglia e quella di un certo tipo di maternità e genitorialità che ci affliggono in modo pervasivo, mostrando come “la vera filiazione è aver ricevuto dai propri genitori la possibilità di lasciarli”.

mio figlio di adora | Spazio Tadini

Risparmia comprando online a prezzo scontato Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello scritto da Laura Pigozzi e pubblicato da Nottetempo. Libreria Cortina è dal 1946 il punto di riferimento per medici, psicologi, professionisti e studenti universitari.

Psicanalista lacaniana, Laura Pigozzi, sfatato il mito della famiglia naturale, riflette sul suo status culturale oggi, ovvero di “ombelico del mondo”, denunciando i guasti di un modello che ha portato all’ipervalutazione dei legami di sangue. “La famiglia è oggi una parola e un’idea sulla bocca di tutti: convocata a fini vari, disponibile a colmare molti vuoti, sembra contenere un potenziale di rassicurazione valido per parecchi usi” Secondo Laura Pigozzi, psicanalista lacaniana, il principio della famiglia “ombelico del mondo” è oggi quanto mai imperante, nonostante le apparenze, anche dove i modelli familiari sembrerebbero essersi ampliati e problematizzati. Anche i contromodelli apparenti cedono, sotto lo sguardo spregiudicato dell’autrice, all’attrazione di una sorta di “normalità” garantita dal legame “claustrofilico” con i figli. Il mondo è di conseguenza risucchiato all’interno della famiglia, formazione iperesaudiente e all inclusive, nella quale si tende a soddisfare tutti i bisogni, anche quelli che antropologicamente sono legati al rapporto con l’esterno, col gruppo e con la collettività. Con un’analisi critica affilata, il ricorso a casi concreti tratti dalla sua professione e un vasto spettro di riferimenti che vanno dalla Bibbia alla psicoanalisi, dalla letteratura al cinema, dalla giurisprudenza alla cronaca, l’autrice analizza le varie forme in cui questo modello si esplica, attraversando una grande varietà di fenomeni: l’ossessione del “materno” e del legame simbiotico, la “claustrofilia” familiare, il genitore-Pigmalione, la difficile sorte della paternità, l’inerzia “sociale” del figlio. Laura Pigozzi rompe così la retorica asfittica della famiglia e quella di un certo tipo di maternità e genitorialità che ci affliggono in modo pervasivo, mostrando come “la vera filiazione è aver ricevuto dai propri genitori la possibilità di lasciarli”.

La famiglia e quei figli in ostaggio di genitori modello ...

Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello è un ebook di Pigozzi Laura pubblicato da Nottetempo al prezzo di € 4,99 il file è nel formato epb