Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti eBook

DATA
2018
NOME DEL FILE
Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti.pdf
DIMENSIONE
1,85 MB
AUTORE
Franco Del Corno,Gianluca Lo Coco
Ristorantezintonio.it Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti Image

Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti PDF. Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti ePUB. Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti MOBI. Il libro è stato scritto il 2018. Cerca un libro di Disegni di ricerca in psicologia clinica. Metodi quantitativi, qualitativi e misti su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Gli psicologi clinici - come gli altri operatori della salute mentale - in presenza dei molteplici disturbi che vengono proposti alla loro attenzione, devono frequentemente prendere decisioni negli ambiti della valutazione diagnostica, dell'intervento terapeutico, della riabilitazione, della prevenzione. L'esperienza pregressa, la formazione professionale e i risultati proposti dalle ricerche rappresentate in letteratura costituiscono le risorse alle quali attingere per effettuare, di volta in volta, il ragionamento clinico che si tradurrà nella decisione auspicabilmente più corretta ed efficace al servizio del paziente. Se l'esperienza e la formazione rappresentano in genere solidi punti di riferimento ai quali lo psicologo può ricorrere in modo pressoché automatico, non è sempre così per i dati desumibili dalla letteratura, a volte contraddittori, di difficile interpretazione, oppure espressi con una terminologia che può essere poco familiare a molti operatori. Questi ultimi, d'altra parte, sono spesso restii a misurarsi con la possibilità di condurre ricerche che utilizzino metodologie di raccolta e di analisi dei dati più prossime alle loro competenze e ai loro interessi. In questo modo, il divario fra clinici e ricercatori si approfondisce sempre più, a svantaggio sia dei primi che dei secondi. Questo volume si propone un duplice obiettivo: descrivere - anche attraverso la proposta di numerose situazioni esemplificative - le strategie di ricerca che possono essere messe in pratica dagli psicologi clinici che vogliano utilizzare quello straordinario laboratorio naturale che è la loro attività quotidiana, per verificarne empiricamente i risultati e comunicarli alla comunità professionale. Inoltre, suggerire alcuni criteri fondamentali che consentano di orientarsi fra i moltissimi contributi di ricerca proposti dalla letteratura, per scegliere i risultati più affidabili.

Notazioni e riflessioni a partire da due nuovi testi di ...

La ricerca qualitativa in psicologia clinica. Teoria, pratica, vincoli metodologici è un libro di Franco Del Corno , Pietro Rizzi pubblicato da Cortina Raffaello nella collana Psicologia clinica e psicoterapia: acquista su IBS a 30.40€!

Gli psicologi clinici - come gli altri operatori della salute mentale - in presenza dei molteplici disturbi che vengono proposti alla loro attenzione, devono frequentemente prendere decisioni negli ambiti della valutazione diagnostica, dell'intervento terapeutico, della riabilitazione, della prevenzione. L'esperienza pregressa, la formazione professionale e i risultati proposti dalle ricerche rappresentate in letteratura costituiscono le risorse alle quali attingere per effettuare, di volta in volta, il ragionamento clinico che si tradurrà nella decisione auspicabilmente più corretta ed efficace al servizio del paziente. Se l'esperienza e la formazione rappresentano in genere solidi punti di riferimento ai quali lo psicologo può ricorrere in modo pressoché automatico, non è sempre così per i dati desumibili dalla letteratura, a volte contraddittori, di difficile interpretazione, oppure espressi con una terminologia che può essere poco familiare a molti operatori. Questi ultimi, d'altra parte, sono spesso restii a misurarsi con la possibilità di condurre ricerche che utilizzino metodologie di raccolta e di analisi dei dati più prossime alle loro competenze e ai loro interessi. In questo modo, il divario fra clinici e ricercatori si approfondisce sempre più, a svantaggio sia dei primi che dei secondi. Questo volume si propone un duplice obiettivo: descrivere - anche attraverso la proposta di numerose situazioni esemplificative - le strategie di ricerca che possono essere messe in pratica dagli psicologi clinici che vogliano utilizzare quello straordinario laboratorio naturale che è la loro attività quotidiana, per verificarne empiricamente i risultati e comunicarli alla comunità professionale. Inoltre, suggerire alcuni criteri fondamentali che consentano di orientarsi fra i moltissimi contributi di ricerca proposti dalla letteratura, per scegliere i risultati più affidabili.

PDF Il disegno della ricerca sociale

Metodologia della ricerca Appunto di Psicologia in cui sono trattate varie fasi e metodi della ricerca psicologica, infatti i metodi utilizzati in psicologia seguono dei criteri per evidenziare la ...