La filosofia sociale austriaca (1871-1936) eBook

DATA
2018
NOME DEL FILE
La filosofia sociale austriaca (1871-1936).pdf
DIMENSIONE
4,90 MB
AUTORE
Flavia Monceri
Ristorantezintonio.it La filosofia sociale austriaca (1871-1936) Image

Siamo lieti di presentare il libro di La filosofia sociale austriaca (1871-1936), scritto da Flavia Monceri. Scaricate il libro di La filosofia sociale austriaca (1871-1936) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Pur nella varietà di approcci, posizioni e soluzioni, la "tradizione austriaca" delle scienze sociali sembra svilupparsi nel suo complesso entro un orizzonte problematico comune, caratterizzato dall'interesse per un'indagine logicamente conseguente dell'origine individualistica delle istituzioni sociali e dalla già percepibile attenzione per il concetto che siamo ormai abituati a denominare "complessità" e per le sue implicazioni. In questo volume si cerca di rendere ragione di tale orizzonte problematico attraverso l'analisi di alcune figure e problemi centrali per quella tradizione, nonché di mostrare la sua attualità. Infatti esso implica un'ampia riflessione sui presupposti dell'agire umano e sulla configurazione complessiva della società, permettendo di rintracciare nella tradizione austriaca anche una filosofia sociale che ha importanti conseguenze per un ripensamento dei concetti centrali per la filosofia politica e la teoria politica contemporanee, non da ultimo quello di potere.

(Libro) La filosofia sociale austriaca - Rubbettino Editore

La filosofia sociale cerca di capire i percorsi, i cambiamenti e le tendenze delle società umane. Vi è un'area di sovrapponibilità considerevole tra le domande poste da questa dottrina e l'etica. La forma più diffusa di questa filosofia è quella politica, che riguarda principalmente l'idea di stato e di forma di governo.

Pur nella varietà di approcci, posizioni e soluzioni, la "tradizione austriaca" delle scienze sociali sembra svilupparsi nel suo complesso entro un orizzonte problematico comune, caratterizzato dall'interesse per un'indagine logicamente conseguente dell'origine individualistica delle istituzioni sociali e dalla già percepibile attenzione per il concetto che siamo ormai abituati a denominare "complessità" e per le sue implicazioni. In questo volume si cerca di rendere ragione di tale orizzonte problematico attraverso l'analisi di alcune figure e problemi centrali per quella tradizione, nonché di mostrare la sua attualità. Infatti esso implica un'ampia riflessione sui presupposti dell'agire umano e sulla configurazione complessiva della società, permettendo di rintracciare nella tradizione austriaca anche una filosofia sociale che ha importanti conseguenze per un ripensamento dei concetti centrali per la filosofia politica e la teoria politica contemporanee, non da ultimo quello di potere.

il Mulino - Volumi - NICOLA LABANCA, OSWALD ÜBEREGGER (a ...

Filosofia sociale May 6, 2018 · "Emergendo dalla confusione dell'indifferenziato, dall'incubo paranoico della persecuzione della natura e deglie dèi, l'uomo è riuscito a creare la specificità dello spazio umano come narrazione dell'originario inaccessibile, origine dell'insorgenza della parola; come ponte fra le due rive dell'Io e dell'altro, dell'Io e del mondo.