La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) eBook

DATA
2000
NOME DEL FILE
La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941).pdf
DIMENSIONE
2,64 MB
AUTORE
Stefano Raimondi
Ristorantezintonio.it La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) Image

La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) PDF. La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) ePUB. La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) MOBI. Il libro è stato scritto il 2000. Cerca un libro di La frontiera di Vittorio Sereni. Una vicenda poetica (1935-1941) su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

L'atmosfera della Milano anni Trenta, l'ambiente filosofico e le lezioni universitarie di Antonio Banfi e le discussioni dei futuri portavoce della fenomenologia italiana, sono lo sfondo del percorso poetico e umano di Vittorio Sereni che questo libro intende trattare. L'analisi della sua prima raccolta poetica, Frontiera, viene infatti affrontata tenendo presente gli "immediati dintorni" della sua formazione intellettuale e gli incontri decisivi che hanno portato alla lenta, ma intensa composizione di un'opera autonoma e originale che segnerà molte generazioni di futuri poeti.

Stefano Raimondi: La poesia dello sguardo. | AmenoTurismo

SERENI, Vittorio. - Poeta, nato a Luino (Varese) il 27 luglio 1913. La prima formazione poetica si definisce anzitutto nell'ambiente milanese che aveva dato vita al periodico Corrente, presso le cui edizioni esce la sua prima raccolta, Frontiera (1941), e, quasi contemporaneamente, anche nei contatti con le riviste fiorentine Frontespizio e Campo di Marte nelle quali SERENI, Vittorio pubblica ...

L'atmosfera della Milano anni Trenta, l'ambiente filosofico e le lezioni universitarie di Antonio Banfi e le discussioni dei futuri portavoce della fenomenologia italiana, sono lo sfondo del percorso poetico e umano di Vittorio Sereni che questo libro intende trattare. L'analisi della sua prima raccolta poetica, Frontiera, viene infatti affrontata tenendo presente gli "immediati dintorni" della sua formazione intellettuale e gli incontri decisivi che hanno portato alla lenta, ma intensa composizione di un'opera autonoma e originale che segnerà molte generazioni di futuri poeti.

Raimondi | Marcos y Marcos

Una vicenda poetica (1935-1941) (Unicopli, 2000); Il male del reticolato. Lo sguardo estremo nella poesia di Vittorio Sereni e René Char (CUEM, 2007); Portatori di silenzio, (Mimesis, 2012) e curatore dei seguenti volumi: Poesia @ Luoghi Esposizioni Connessioni (CUEM, 2002) e [con Gabriele Scaramuzza] La parola in udienza.