Cosa ti porti dietro? (se sai di non tornare più). 15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano eBook

DATA
2018
NOME DEL FILE
Cosa ti porti dietro? (se sai di non tornare più). 15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano.pdf
DIMENSIONE
4,85 MB
AUTORE
Roberto Di Marco
Ristorantezintonio.it Cosa ti porti dietro? (se sai di non tornare più). 15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano Image

Leggi il libro di Cosa ti porti dietro? (se sai di non tornare più). 15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Cosa ti porti dietro? (se sai di non tornare più). 15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

"Un giorno fuggirò!". Te lo sei mai detto? Fuggire da cosa? Dalle tasse, dalle bollette, dalla burocrazia, dal quartiere dormitorio, dalle solite facce del bar, dal coniuge, dalla politica, dalle serate monotone davanti al televisore? C'è sempre un momento in cui si pensa di mollare, magari senza un motivo vero. Guardi la TV e vedi quello che è emigrato nell'isola dei Caraibi oppure il ricercato che addirittura ha cambiato connotati. Come avranno fatto ad organizzare tutto e come potrei riuscirci io? La convinzione che la vita è eterna ti fa rimandare all'infinito le tue scelte e le paure che hai dentro ti suggeriscono l'alibi. Meglio lasciarlo agli avventurieri, a chi non ha né legami né mutuo. Un giorno forse... I racconti contenuti nel libro, tratti da storie vere, fanno capire che non è necessario essere stressati o inseguiti per voler fuggire. È un pensiero latente che sonnecchia in ognuno di noi!

Non uscire e stare sempre chiuso in casa: ecco come ...

15 storie vere di chi ha deciso di rifarsi una vita in un paese lontano. Pubblicato da Zambon Editore. Consegna gratis a partire da € 37, contrassegno e reso gratis. Lo trovi nel reparto Libri di Macrolibrarsi.

"Un giorno fuggirò!". Te lo sei mai detto? Fuggire da cosa? Dalle tasse, dalle bollette, dalla burocrazia, dal quartiere dormitorio, dalle solite facce del bar, dal coniuge, dalla politica, dalle serate monotone davanti al televisore? C'è sempre un momento in cui si pensa di mollare, magari senza un motivo vero. Guardi la TV e vedi quello che è emigrato nell'isola dei Caraibi oppure il ricercato che addirittura ha cambiato connotati. Come avranno fatto ad organizzare tutto e come potrei riuscirci io? La convinzione che la vita è eterna ti fa rimandare all'infinito le tue scelte e le paure che hai dentro ti suggeriscono l'alibi. Meglio lasciarlo agli avventurieri, a chi non ha né legami né mutuo. Un giorno forse... I racconti contenuti nel libro, tratti da storie vere, fanno capire che non è necessario essere stressati o inseguiti per voler fuggire. È un pensiero latente che sonnecchia in ognuno di noi!

Non uscire e stare sempre chiuso in casa: ecco come ...

Cosa ti porti dietro se sai di non tornare più? 15 storie vere di chi ha deciso di mollare tutto e rifarsi una vita in un paese lontano 13,00 € Vai all' offerta Amazon.it