Lettere contro la guerra eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Lettere contro la guerra.pdf
DIMENSIONE
9,10 MB
AUTORE
Tiziano Terzani
Ristorantezintonio.it Lettere contro la guerra Image

Leggi il libro di Lettere contro la guerra direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Lettere contro la guerra in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Un libro importante, sempre attuale, necessario: un pellegrinaggio di pace che tutti dovremmo compiere. «Una voce critica verso la guerra occidentale, ma mai indulgente verso il fanatismo islamico.» - Corriere della Sera «Visti dal punto di vista del futuro, questi sono ancora i giorni in cui è possibile fare qualcosa. Facciamolo. A volte ognuno per conto suo, a volte tutti assieme. Questa è una buona occasione.» Il volume raccoglie una serie di lettere inedite e alcune comparse sul "Corriere della Sera". Con queste corrispondenze - da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo rifugio sull'Himalaya - Tiziano Terzani comincia un pellegrinaggio di pace tra Oriente e Occidente. Secondo l'autore infatti "non basta comprendere il dramma del mondo musulmano nel suo confronto con la modernità, il ruolo dell'Islam come ideologia antiglobalizzazione, la necessità da parte dell'Occidente di evitare una guerra di religione\

Lettere contro la guerra | Tiziano Terzani | sconto 5%

Lettere contro la guerra è un eBook di Terzani, Tiziano pubblicato da Longanesi a 6.99. Il file è in formato PDF con DRM: risparmia online con le offerte IBS!

Un libro importante, sempre attuale, necessario: un pellegrinaggio di pace che tutti dovremmo compiere. «Una voce critica verso la guerra occidentale, ma mai indulgente verso il fanatismo islamico.» - Corriere della Sera «Visti dal punto di vista del futuro, questi sono ancora i giorni in cui è possibile fare qualcosa. Facciamolo. A volte ognuno per conto suo, a volte tutti assieme. Questa è una buona occasione.» Il volume raccoglie una serie di lettere inedite e alcune comparse sul "Corriere della Sera". Con queste corrispondenze - da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo rifugio sull'Himalaya - Tiziano Terzani comincia un pellegrinaggio di pace tra Oriente e Occidente. Secondo l'autore infatti "non basta comprendere il dramma del mondo musulmano nel suo confronto con la modernità, il ruolo dell'Islam come ideologia antiglobalizzazione, la necessità da parte dell'Occidente di evitare una guerra di religione\

Lettere contro la guerra - Terzani Tiziano, TEA, Opere di ...

Tiziano Terzani: lettere contro la guerra. La prima cosa che fece Tiziano Terzani, giornalista e scrittore scomparso nel 2004, collaboratore di testate importanti come Der Spiegel, Repubblica e Corriere della Sera, all'indomani dell'11 settembre fu scrivere una lettera all'amico e direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli.