Pensare con i piedi eBook

DATA
1995
NOME DEL FILE
Pensare con i piedi.pdf
DIMENSIONE
10,54 MB
AUTORE
Osvaldo Soriano
Ristorantezintonio.it Pensare con i piedi Image

Leggi il libro di Pensare con i piedi direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Pensare con i piedi in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

In questa raccolta di racconti lo scrittore argentino ripercorre tre fasi importanti della sua vita: l'infanzia con l'affermarsi del peronismo; alcuni squarci sulla storia passata e più recente dell'Argentina; il calcio, sua grande passione. Prende così forma un mondo popolato di personaggi immaginari e reali, dove accanto a storie veramente accadute, si dipanano scene surreali come nel caso di un rigore, il più lungo del mondo, che i portieri delle due squadre decidono di far durare ventiquattr'ore: un tempo in cui succede di tutto. Gli anni di Evita e di Peròn, le avventure e le stelle del calcio argentino, pezzi curiosi della storia del suo Paese.

Pensare con i piedi - Osvaldo Soriano Libro - Libraccio.it

Soriano, pensare con i piedi. Massimiliano Castellani giovedì 19 gennaio 2017 . Vent'anni fa moriva il "Gordo" argentino, il più grande narratore di calcio.

In questa raccolta di racconti lo scrittore argentino ripercorre tre fasi importanti della sua vita: l'infanzia con l'affermarsi del peronismo; alcuni squarci sulla storia passata e più recente dell'Argentina; il calcio, sua grande passione. Prende così forma un mondo popolato di personaggi immaginari e reali, dove accanto a storie veramente accadute, si dipanano scene surreali come nel caso di un rigore, il più lungo del mondo, che i portieri delle due squadre decidono di far durare ventiquattr'ore: un tempo in cui succede di tutto. Gli anni di Evita e di Peròn, le avventure e le stelle del calcio argentino, pezzi curiosi della storia del suo Paese.

Amazon.it: Pensare con i piedi - Soriano, Osvaldo, Felici ...

Pensare con i piedi. La letteratura è come la vita: un viaggioverso l'ignoto, con la poesia del piaceree dell'orrore.