Lo Stato totalitario nel caso italiano. Fenomenologia di un'antinomia giuridica eBook

DATA
2020
NOME DEL FILE
Lo Stato totalitario nel caso italiano. Fenomenologia di un'antinomia giuridica.pdf
DIMENSIONE
10,86 MB
AUTORE
Simone Ricciardelli
Ristorantezintonio.it Lo Stato totalitario nel caso italiano. Fenomenologia di un'antinomia giuridica Image

Leggi il libro di Lo Stato totalitario nel caso italiano. Fenomenologia di un'antinomia giuridica direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Lo Stato totalitario nel caso italiano. Fenomenologia di un'antinomia giuridica in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

La degenerazione dello Stato liberale ha prodotto come risultato una tra le immani tragedie dell'umanità, un sonno della ragione che ha condotto al baratro della seconda guerra mondiale. Reo il fascismo, complice la monarchia. Eppure il fascismo inizialmente ha incontrato il favore di molti che speravano in una rinascita dopo la "vittoria mutilata" della prima guerra mondiale. Ma quali furono le ragioni che condussero il fascismo al potere? Perché il re, che avrebbe potuto proclamare lo stato d'assedio nel giorno della marcia su Roma, rifiutò di sottoscrivere il decreto? Perché si può parlare di "Stato totalitario" solamente dal 1938 in poi? Perché lo Stato totalitario e non la dittatura? Una serie di domande a cui quest'opera tenta di rispondere attraverso un'analisi dello Stato totalitario nel caso italiano, con un occhio al presente, poiché soltanto nell'indagine di ciò che è successo sta l'antidoto per il futuro.

Dizionario Giuridico - Economico Italiano Inglese ...

Il terrore totalitario, a sua volta, serve per tradurre in realtà il mondo fittizio dell'ideologia. Il terrore totale diventa uno strumento permanente di governo, e costituisce l'essenza stessa del totalitarismo, mentre la logica deduttiva e coercitiva dell'ideologia ne è il principio di azione, cioè il principio che lo fa muovere.

La degenerazione dello Stato liberale ha prodotto come risultato una tra le immani tragedie dell'umanità, un sonno della ragione che ha condotto al baratro della seconda guerra mondiale. Reo il fascismo, complice la monarchia. Eppure il fascismo inizialmente ha incontrato il favore di molti che speravano in una rinascita dopo la "vittoria mutilata" della prima guerra mondiale. Ma quali furono le ragioni che condussero il fascismo al potere? Perché il re, che avrebbe potuto proclamare lo stato d'assedio nel giorno della marcia su Roma, rifiutò di sottoscrivere il decreto? Perché si può parlare di "Stato totalitario" solamente dal 1938 in poi? Perché lo Stato totalitario e non la dittatura? Una serie di domande a cui quest'opera tenta di rispondere attraverso un'analisi dello Stato totalitario nel caso italiano, con un occhio al presente, poiché soltanto nell'indagine di ciò che è successo sta l'antidoto per il futuro.

Libri della collana Law Without Law - Libraccio.it

fascismo: lo stato totalitario L'audiovisivo, realizzato nel 1967 con l'ausilio d'immagini d'epoca, propone una ricostruzione dell'ascesa al potere di Mussolini e dell'avvento del fascismo fino al raggiungimento dello stato totalitario.