Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo eBook

DATA
1999
NOME DEL FILE
Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo.pdf
DIMENSIONE
1,64 MB
AUTORE
Salvatore Tramontana
Ristorantezintonio.it Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo Image

Siamo lieti di presentare il libro di Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo, scritto da Salvatore Tramontana. Scaricate il libro di Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Tra l'XI e il XIII secolo, nel Regno di Sicilia, acquista evidenza il progressivo declino dell'antica concezione del mondo, che considerava l'armonia di uomo e natura come regolata da forze inviolabili, alle cui leggi ogni essere vivente doveva soggiacere. Analizzando la struttura fisica del territorio, degli impianti urbani, delle strutture edilizie, l'autore ricerca i rapporti specifici che legano gli uomini del tempo all'ambiente, agli animali e alle piante. Ne risulta uno spaccato antropologico-culturale che indaga ogni aspetto della vita umana, ricostruita avendo presenti le vicende e i ruoli della gente dell'epoca, le mentalità, le norme della convivenza, le abitudini alimentari, i bisogni, i desideri e le paure.

Il Regno di Sicilia - Salvatore Tramontana - Storia ...

Il regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo, Libro di Salvatore Tramontana. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana Piccola biblioteca Einaudi. Big, brossura, data pubblicazione febbraio 2015, 9788806225520.

Tra l'XI e il XIII secolo, nel Regno di Sicilia, acquista evidenza il progressivo declino dell'antica concezione del mondo, che considerava l'armonia di uomo e natura come regolata da forze inviolabili, alle cui leggi ogni essere vivente doveva soggiacere. Analizzando la struttura fisica del territorio, degli impianti urbani, delle strutture edilizie, l'autore ricerca i rapporti specifici che legano gli uomini del tempo all'ambiente, agli animali e alle piante. Ne risulta uno spaccato antropologico-culturale che indaga ogni aspetto della vita umana, ricostruita avendo presenti le vicende e i ruoli della gente dell'epoca, le mentalità, le norme della convivenza, le abitudini alimentari, i bisogni, i desideri e le paure.

Il Regno di Sicilia | Libreria Editrice Aseq

Tra XI e XIII secolo, nel Regno di Sicilia, in virtú di una realtà storicoculturale arricchita da una intensa circolazione di uomini e idee, acquista evidenza il progressivo declino dell'antica concezione del mondo, che considerava l'armonia di uomo e natura come regolata da forze inviolabili.