Kiki Smith. What I saw on the road eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Kiki Smith. What I saw on the road.pdf
DIMENSIONE
7,96 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
Ristorantezintonio.it Kiki Smith. What I saw on the road Image

Kiki Smith. What I saw on the road PDF. Kiki Smith. What I saw on the road ePUB. Kiki Smith. What I saw on the road MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Kiki Smith. What I saw on the road su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Kiki Smith, tedesca di nascita, vive e lavora a New York. Femminista militante, con la sua arte si occupa di tematiche legate al genere e alla sessualità, alla fisicità e alla denuncia sociale. Utilizza tecniche diverse, dall'illustrazione di libri alla serigrafia, alla scultura e alla pittura, al vetro e all'arazzo. Il suo collegarsi strettamente al presente non esclude la presenza, nelle sue opere, di echi lontani, come i riferimenti ai bestiari e alle miniature medievali, ai martirologi e alle fiabe. Le sue opere manifestano un profondo amore per l'aspetto manuale della creatività, in una domensione quasi "domestica".

Kiki Smith: What I Saw on the Road | My Art Guides

Kiki Smith. What I saw on the road è un libro pubblicato da Giunti Editore : acquista su IBS a 28.50€!

Kiki Smith, tedesca di nascita, vive e lavora a New York. Femminista militante, con la sua arte si occupa di tematiche legate al genere e alla sessualità, alla fisicità e alla denuncia sociale. Utilizza tecniche diverse, dall'illustrazione di libri alla serigrafia, alla scultura e alla pittura, al vetro e all'arazzo. Il suo collegarsi strettamente al presente non esclude la presenza, nelle sue opere, di echi lontani, come i riferimenti ai bestiari e alle miniature medievali, ai martirologi e alle fiabe. Le sue opere manifestano un profondo amore per l'aspetto manuale della creatività, in una domensione quasi "domestica".

Kiki Smith. What I saw on the road - - Libro - Mondadori Store

«"Kiki Smith. What I Saw on the Road" è una mostra monografica che raccoglie una selezione della produzione più recente dell'artista, comprensiva di opere su carta, sculture in alluminio, bronzo, argento, legno e di dodici arazzi tessuti con telaio Jaquard elettronico, per un totale di poco meno di quaranta pezzi.