I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione eBook

DATA
2010
NOME DEL FILE
I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione.pdf
DIMENSIONE
7,39 MB
AUTORE
none
Ristorantezintonio.it I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione Image

Siamo lieti di presentare il libro di I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione, scritto da none. Scaricate il libro di I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Un romanzo che prende le mosse da una Milano ferita e offesa dal secondo conflitto mondiale. Un dopoguerra di stenti e povertà e un futuro prossimo, cioè i favolosi anni Sessanta. È in questo arco di tempo che si inseriscono le vite dei ragazzi della via Stendhal. Uno di loro si chiama Pietruccio Montalbetti e diventerà il leader dei Dik Dik. Uno spaccato di un'epoca su cui è stato detto e scritto molto, ma non tutto, specialmente sul fenomeno delle bande giovanili, preludio del cambiamento, della rinascita e della rivolta che, dal 1968, hanno mutato gli orizzonti culturali e politici, e sui quali l'autore si sofferma con aneddoti curiosi e racconti coinvolgenti. Accompagnato dalla musica, dai capelli ribelli e da tanta voglia di affermazione, per trovare il proprio spazio nel mondo. Un libro in cui la biografia di Montalbetti diventa il filo conduttore per narrare spaccati di vita quotidiana e storie nelle storie spruzzate di emozioni e intrise di ricordi.

I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione ...

Dopo aver visto film stracciaballe come Notte prima degli orali, 3 metri sopra il peto e via dicendo (i titoli sono inventati per non annoiarmi) ci si rende conto quanto è difficile tracciare il ritratto di una generazione. Buona lettura! Il video è stato realizzato in pochissimo tempo: foto da Google, montaggio con Movie Maker…

Un romanzo che prende le mosse da una Milano ferita e offesa dal secondo conflitto mondiale. Un dopoguerra di stenti e povertà e un futuro prossimo, cioè i favolosi anni Sessanta. È in questo arco di tempo che si inseriscono le vite dei ragazzi della via Stendhal. Uno di loro si chiama Pietruccio Montalbetti e diventerà il leader dei Dik Dik. Uno spaccato di un'epoca su cui è stato detto e scritto molto, ma non tutto, specialmente sul fenomeno delle bande giovanili, preludio del cambiamento, della rinascita e della rivolta che, dal 1968, hanno mutato gli orizzonti culturali e politici, e sui quali l'autore si sofferma con aneddoti curiosi e racconti coinvolgenti. Accompagnato dalla musica, dai capelli ribelli e da tanta voglia di affermazione, per trovare il proprio spazio nel mondo. Un libro in cui la biografia di Montalbetti diventa il filo conduttore per narrare spaccati di vita quotidiana e storie nelle storie spruzzate di emozioni e intrise di ricordi.

I ragazzi della via Stendhal. Ritratto di una generazione ...

Stendhal. Pseudonimo di Henri Beyle, Grenoble 1783 - Parigi 1842. Tra i più grandi narratori dell'Ottocento europeo, amò appassionatamente l'Italia dove era giunto al seguito delle armate napoleoniche. È autore di numerose opere tra cui Il Rosso e il Nero (1830) e La Certosa di Parma (1839).. Vai alla scheda autore