La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a portrait. A house of words. Ediz. bilingue eBook

DATA
2017
NOME DEL FILE
La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a portrait. A house of words. Ediz. bilingue.pdf
DIMENSIONE
7,86 MB
AUTORE
Fabio Mariani
Ristorantezintonio.it La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a portrait. A house of words. Ediz. bilingue Image

Siamo lieti di presentare il libro di La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a portrait. A house of words. Ediz. bilingue, scritto da Fabio Mariani. Scaricate il libro di La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a portrait. A house of words. Ediz. bilingue in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

"Questo libro parla di architettura - cioè, parla dell'uomo. Il modo in cui se ne parla, però, richiede di esplicitare alcune "regole del gioco". Lo scopo è mostrare il 'dietro le quinte' dell'architettura, svelando il cuore dell'architetto. Il punto di partenza è un progetto vero, realizzato. E lo scambio di messaggi, di mail, di ipotesi tra il Committente e l'architetto. Ne viene fuori, ci pare, una specie di sceneggiatura teatrale -perché la vita, sempre, è recita e teatro. Una congiura di linguaggi diversi: dialoghi - tersi e forti - fra architetto e Committente, i concetti solitari - veri e propri viaggi nei recessi della mente - dell'architetto, il 'burocratese', la lingua franca con cui adescare l'amministrazione pubblica. Per questo, una selezione di questi documenti è stata strutturata come un vero e proprio 'libretto d'opera'. L'architettura è sintonizzata in modo così potente con lo spirito? Abbiamo deciso di mostrare tutto ciò che non si vede e non si dice: cosa sta alla foce di un ponteggio, quale cuore batte sotto gli schizzi di un progetto. Come inabissarsi in una casa e svelarne la stanza segreta, dove è custodito il respiro." (D.B.)

My House: descrizione in lingua inglese per le medie della ...

E' bellissimo tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro. Trovare la propria famiglia e gli oggetti a noi cari. In inverno, poi, la casa rappresenta un luogo caldo, che protegge dal rigore ...

"Questo libro parla di architettura - cioè, parla dell'uomo. Il modo in cui se ne parla, però, richiede di esplicitare alcune "regole del gioco". Lo scopo è mostrare il 'dietro le quinte' dell'architettura, svelando il cuore dell'architetto. Il punto di partenza è un progetto vero, realizzato. E lo scambio di messaggi, di mail, di ipotesi tra il Committente e l'architetto. Ne viene fuori, ci pare, una specie di sceneggiatura teatrale -perché la vita, sempre, è recita e teatro. Una congiura di linguaggi diversi: dialoghi - tersi e forti - fra architetto e Committente, i concetti solitari - veri e propri viaggi nei recessi della mente - dell'architetto, il 'burocratese', la lingua franca con cui adescare l'amministrazione pubblica. Per questo, una selezione di questi documenti è stata strutturata come un vero e proprio 'libretto d'opera'. L'architettura è sintonizzata in modo così potente con lo spirito? Abbiamo deciso di mostrare tutto ciò che non si vede e non si dice: cosa sta alla foce di un ponteggio, quale cuore batte sotto gli schizzi di un progetto. Come inabissarsi in una casa e svelarne la stanza segreta, dove è custodito il respiro." (D.B.)

La casa come ritratto. Una casa di parole-The house as a ...

A casa con i suoi (Failure to Launch) è un film del 2006 diretto da Tom Dey, interpretato da Matthew McConaughey e Sarah Jessica Parker. Il film è il rifacimento di Tanguy (2001). È stato distribuito nelle sale cinematografiche il 31 marzo 2006