Il detenuto eBook

DATA
1998
NOME DEL FILE
Il detenuto.pdf
DIMENSIONE
6,78 MB
AUTORE
none
Ristorantezintonio.it Il detenuto Image

Il detenuto PDF. Il detenuto ePUB. Il detenuto MOBI. Il libro è stato scritto il 1998. Cerca un libro di Il detenuto su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Un viceministro, per una serie di accuse interessate, viene indagato per ricettazione, un aiuto illecito a una cooperativa, e viene arrestato: avrà per compagni di cella un borsaiolo, un africano, un mafioso e due colleghi politici, tra cui un infiltrato. In diciotto lettere scritte alla moglie dal carcere, il protagonista racconta la sua vita a contatto con gli altri detenuti e lo svolgersi delle sue indagini. Forte della sua innocenza, si illude di poter dimostrare la propria estraneità ai fatti, ma sin dai primi interrogatori le cose si complicano e gli viene negata la custodia cautelare.

A Bologna primo detenuto morto per coronavirus.. Positivi ...

Il detenuto - Un ex marine si finge detenuto in una prigione messicana per infiltrarsi in una gang sospettata del rapimento della figlia adolescente di un giudice statunitense.

Un viceministro, per una serie di accuse interessate, viene indagato per ricettazione, un aiuto illecito a una cooperativa, e viene arrestato: avrà per compagni di cella un borsaiolo, un africano, un mafioso e due colleghi politici, tra cui un infiltrato. In diciotto lettere scritte alla moglie dal carcere, il protagonista racconta la sua vita a contatto con gli altri detenuti e lo svolgersi delle sue indagini. Forte della sua innocenza, si illude di poter dimostrare la propria estraneità ai fatti, ma sin dai primi interrogatori le cose si complicano e gli viene negata la custodia cautelare.

Classificazione dei detenuti - Wikipedia

Il detenuto che è stato condannato, anche se non in maniera definitiva (ad esempio, con sentenza di primo grado ancora appellabile), ha diritto a richiedere il cambio di residenza, fissandolo appunto nel luogo ove sta scontando la pena. Il cambio di residenza per il detenuto condannato è un diritto, non un obbligo.