Badheea. L'odissea di una donna dalla Siria all'Italia eBook

DATA
2020
NOME DEL FILE
Badheea. L'odissea di una donna dalla Siria all'Italia.pdf
DIMENSIONE
9,57 MB
AUTORE
Mattia Civico
Ristorantezintonio.it Badheea. L'odissea di una donna dalla Siria all'Italia Image

Leggi il libro di Badheea. L'odissea di una donna dalla Siria all'Italia direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Badheea. L'odissea di una donna dalla Siria all'Italia in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

Il 29 febbraio del 2016, alle sette del mattino, atterra a Fiumicino il volo Alitalia AZ 827 proveniente da Beirut, Libano. A bordo 93 siriani in fuga dalla guerra, in gran parte bambini. È il primo corridoio umanitario aperto dalla Comunità di Sant'Egidio, dalla Federazione delle Chiese Evangeliche e dalla Tavola Valdese: l'inizio di un'avventura straordinaria, dimostrazione evidente di un'alternativa possibile, sicura e umana, ai viaggi disperati in mare. Su quell'aereo viaggia anche Badheea, che qui racconta con parole semplici e linguaggio asciutto l'odissea della sua vita: l'infanzia nella campagna di Al Dabaa, l'inizio della guerra in Siria, la fuga in Libano per «non essere uccisi e per non dover uccidere». È una storia di disperazione e di speranza insieme, di paura e di amicizia, di violenza e di pazienza. Perché nelle parole di Badheea si riassume il grido di un popolo, quello siriano, che chiede di tornare a casa propria, in pace e sicurezza.

Badheea. L'odissea Di Una Donna Dalla Siria All'italia ...

Le Edizioni Dehoniane Bologna sono una delle maggiori case editrici cattoliche italiane, nata nel 1960 a Bologna, dove si trova la sede attuale.

Il 29 febbraio del 2016, alle sette del mattino, atterra a Fiumicino il volo Alitalia AZ 827 proveniente da Beirut, Libano. A bordo 93 siriani in fuga dalla guerra, in gran parte bambini. È il primo corridoio umanitario aperto dalla Comunità di Sant'Egidio, dalla Federazione delle Chiese Evangeliche e dalla Tavola Valdese: l'inizio di un'avventura straordinaria, dimostrazione evidente di un'alternativa possibile, sicura e umana, ai viaggi disperati in mare. Su quell'aereo viaggia anche Badheea, che qui racconta con parole semplici e linguaggio asciutto l'odissea della sua vita: l'infanzia nella campagna di Al Dabaa, l'inizio della guerra in Siria, la fuga in Libano per «non essere uccisi e per non dover uccidere». È una storia di disperazione e di speranza insieme, di paura e di amicizia, di violenza e di pazienza. Perché nelle parole di Badheea si riassume il grido di un popolo, quello siriano, che chiede di tornare a casa propria, in pace e sicurezza.

Badheea, una donna in fuga dalla guerra - Vita Trentina ...

"Badheea - Dalla Siria in Italia con il corridoio umanitario" di Mattia Civico. "Così il corridoio umanitario ci ha salvato la vita". Una profuga siriana in Italia racconta l'odissea della sua famiglia. E la sua rinascita. con l'autore intervengono: - Badheea e Aburabih - Luigi Bressan - arcivescovo emerito di Trento