La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici eBook

DATA
2007
NOME DEL FILE
La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici.pdf
DIMENSIONE
7,64 MB
AUTORE
John N. Martin,Primo Moroni
Ristorantezintonio.it La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici Image

Siamo lieti di presentare il libro di La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici, scritto da John N. Martin,Primo Moroni. Scaricate il libro di La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ristorantezintonio.it.

DESCRIZIONE

A partire dalla seconda metà degli anni Ottanta e per tutti gli anni Novanta, Moroni cominciò con sempre maggior frequenza a raccontare la storia della sua città, Milano, mostrandone i tanti aspetti non noti e legandoli con le tante vicende politiche che in questa città sono nate e prosperate. Nel libro viene narrata la storia di Milano dall'immediato secondo dopoguerra fino alla fine degli anni Ottanta. Il piano urbanistico degli anni cinquanta, il boom economico, la grande stagione della rivolta politica, gli anni della Milano da bere, inframezzati con le tante vicende esistenziali e politiche che in questa città hanno avuto il loro teatro. Le bande operaie di quartiere che si contendevano il controllo del territorio tra gli anni quaranta e gli anni cinquanta, ma anche i teddy boy (poi cantati da Svampa), le "cave" esistenzialiste dei primi anni sessanta, Barbonia City e la rivolta beat, i capelloni che dormivano negli anfratti del Castello tra 1966 e 1967, la stagione dell'impegno: sono tanti i temi e i volti che si succedono nel libro, così come sono molteplici i protagonisti citati dalla memoria di Primo Moroni.

MORONI, Primo in "Dizionario Biografico"

La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici: A partire dalla seconda metà degli anni Ottanta e per tutti gli anni Novanta, Moroni cominciò con sempre maggior frequenza a raccontare la storia della sua città, Milano, mostrandone i tanti aspetti non noti e legandoli con le tante vicende politiche che in questa città sono nate e prosperate.

A partire dalla seconda metà degli anni Ottanta e per tutti gli anni Novanta, Moroni cominciò con sempre maggior frequenza a raccontare la storia della sua città, Milano, mostrandone i tanti aspetti non noti e legandoli con le tante vicende politiche che in questa città sono nate e prosperate. Nel libro viene narrata la storia di Milano dall'immediato secondo dopoguerra fino alla fine degli anni Ottanta. Il piano urbanistico degli anni cinquanta, il boom economico, la grande stagione della rivolta politica, gli anni della Milano da bere, inframezzati con le tante vicende esistenziali e politiche che in questa città hanno avuto il loro teatro. Le bande operaie di quartiere che si contendevano il controllo del territorio tra gli anni quaranta e gli anni cinquanta, ma anche i teddy boy (poi cantati da Svampa), le "cave" esistenzialiste dei primi anni sessanta, Barbonia City e la rivolta beat, i capelloni che dormivano negli anfratti del Castello tra 1966 e 1967, la stagione dell'impegno: sono tanti i temi e i volti che si succedono nel libro, così come sono molteplici i protagonisti citati dalla memoria di Primo Moroni.

Dalle bande di quartiere ai centri sociali | Milano ...

Tra i suoi libri La luna sotto casa. Milano tra rivolta esistenziale e movimenti politici (Shake, 2007, con cd) e Le parole e la lotta armata (Shake, 2009). Libri; Libri. Primo Moroni L'orda d'oro 1968-1977.